Mekies: "I pit stop rimarranno velocissimi nonostante le restrizioni"

Laurent Mekies si è detto certo che le operazioni di pit stop si svolgeranno come sempre in pochissimi secondi nonostante le restrizioni di personale dovute ai nuovi protocolli per il COVID-19.

Mekies: "I pit stop rimarranno velocissimi nonostante le restrizioni"

Nell’ambito dei protocolli introdotti a causa della pandemia da coronavirus i team hanno dovuto ridurre il numero di membri dello staff autorizzati a partecipare alle gare ed il tetto massimo è stato fissato in 80 soggetti.

Inoltre, nel tentativo di limitare la diffusione del virus qualora un membro dovesse essere infetto, le squadre come la Ferrari hanno creato delle bolle sociali all’interno dello stesso team con i meccanici delle due vetture che resteranno separati il più possibile.

Queste complicazioni renderanno più difficile il lavoro per i membri del team costretti a lavorare a stretto contatto, mentre i le operazioni nel garage richiederanno più tempo rispetto al passato.

Nonostante tutte queste limitazioni, Mekies ritiene che in occasione dei pit stop le scuderie saranno veloci come sempre.

“Adesso abbiamo un limite complessivo di 80 soggetti che prima non c’era e per questa ragione abbiamo dovuto tagliare tutte quelle figure non prettamente tecniche. Per questa ragione non credo che le operazioni di pit stop saranno influenzate”.

“Ovviamente ci sarà qualche cambiamento dato che abbiamo cercato di portare in pista il minor numero possibile di soggetti, ma nel complesso non si vedrà un grande cambiamento nel numero di persone coinvolte nel pit stop”.

“Abbiamo ridotto di molto il personale per fare quante più cose possibili a distanza. Come sapete a Maranello abbiamo il remote garage che supporta le nostre operazioni e sono sicuro che anche le altre squadre, così come la FIA, si saranno organizzate per svolgere la maggior parte del lavoro da remoto”.

“Tuttavia, per quel che riguarda le operazioni del pit stop vedremo lo stesso numero di persone che in passato”.

Seabstian Vettel, Ferrari

Seabstian Vettel, Ferrari
1/22

Foto di: Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari
2/22

Foto di: Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
14/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Russell: "I primi 5 giri al simulatore sono stati tremendi"

Articolo precedente

Russell: "I primi 5 giri al simulatore sono stati tremendi"

Prossimo Articolo

Racing Point-Mercedes: budget cap non minaccia partnership

Racing Point-Mercedes: budget cap non minaccia partnership
Carica commenti
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021
F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station Prime

F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station

Andiamo a dare uno sguardo da vicino alle prime immagini in-game di F1 2021, nuovo videogame ufficiale della Formula 1 ambientato in questa stagione

Formula 1
15 giu 2021
AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità Prime

AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità

Il team diretto da Franz Tost con il podio di Pierre Gasly a Baku si è portato al quinto postonella classifica del mondiale Costruttori. Anche l'esuberante Yuki Tsunoda, il talentuoso rookie giapponese, comincia a contribuire alla causa, dopo troppi errori. A Faenza assolvono al meglio il ruolo di junior team e, pur con alti e bassi, possono sfidare due marchi ufficiali come Aston Martin e Alpine disponendo di risorse molto inferiori.

Formula 1
14 giu 2021
F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare Prime

F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare

In questa stagione la Formula 1 sta cercando di rispettare il calendario previsto con 23 appuntamenti, ma l'espansione dei gran premi ha un costo umano che alla lunga non potrà più essere sostenibile.

Formula 1
14 giu 2021
Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti" Prime

Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti"

Seconda intervista esclusiva in compagnia di Gilles Simon. In questa lunga chiaccerata in compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, l'ingegnere francese ci parla dei suoi trascorsi in Honda accompagnando il costruttore nipponico nei suoi primi anni in Formula 1 nell'era ibrida, per poi andare in FIA in qualità di advisor

Formula 1
14 giu 2021
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Formula 1
13 giu 2021
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021