Mekies: "C'è un percorso per correggere la SF1000"

Il direttore sportivo della Scuderia indica quali saranno le linee di sviluppo della SF1000: le piccole modifiche che si vedranno in Russia saranno le prime di un pacchetto che si vedrà nei prossimi Gran Premi. L'obiettivo è correggere alcuni difetti della Rossa anche in previsione della prossima stagione.

Mekies: "C'è un percorso per correggere la SF1000"

La Ferrari ha programmato il suo rilancio. Non aspettiamoci grandi novità già a Sochi dove si vedranno apparire piccole modifiche alla SF1000, ma si tratta dell'inizio di un piano di sviluppo che dovrebbe portare a correggere nei prossimi GP alcuni difetti della Rossa anche in vista della stagione 2021.

Laurent Mekies, direttore sportivo della Scuderia, ha indirizzato quale sarà il lavoro dei tecnici in questa seconda fase della stagione 2020. Arriveranno sviluppi che dovrebbero permettere di sciogliere alcuni nodi sulla SF1000: si tratterà di un procedere per step, gara dopo gara, per avere la certezza che le modifiche introdotte saranno migliorative...

“Con il Gran Premio di Russia inizia la seconda parte della stagione. La prima è stata davvero intensa, con nove gare in undici settimane, e tutta la Formula 1 che ha affrontato una sfida grandissima come quella di disputare un Campionato del Mondo durante un periodo di pandemia. Credo che la risposta che è stata data sia molto forte: lavorando tutti insieme – FIA, Formula 1, squadre e media – siamo riusciti a realizzare qualcosa che era tutt’altro che scontato soltanto lo scorso maggio".

"Per la Scuderia è stata fin qui una stagione molto difficile, come dimostrano i risultati. Detto questo, non fa parte del nostro DNA mollare la presa, in nessuna circostanza. È questo lo spirito con cui approcciamo anche il weekend di gara di Sochi su una pista che non ci è mai stata troppo amica. Daremo il massimo, consapevoli che i nostri avversari diretti in questo momento sono tanti e competitivi".

"Sulla SF1000 ci saranno piccoli aggiornamenti aerodinamici che sono parte di un percorso che si completerà nelle prossime gare e che punta a correggere, per quanto possibile, le carenze evidenziate in queste gare, anche e soprattutto in ottica 2021. Il progresso atteso da questo primo pacchetto è piccolo ma ci permetterà di verificarne il funzionamento e avere una base certa per gli sviluppi successivi.”

Laurent Mekies, Sporting Director, Ferrari
Laurent Mekies, Sporting Director, Ferrari
1/10

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Franz Tost, Team Principal, AlphaTauri, con Laurent Mekies, Direttore Sportivo, Ferrari
Franz Tost, Team Principal, AlphaTauri, con Laurent Mekies, Direttore Sportivo, Ferrari
2/10

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Laurent Mekies, Sporting Director, Ferrari
Laurent Mekies, Sporting Director, Ferrari
3/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, effettua una fermata
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, effettua una fermata
4/10

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Ferrari SF1000, dettaglio tecnico
Ferrari SF1000, dettaglio tecnico
5/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/10

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Ala anteriore della Ferrari SF1000 di Charles Leclerc
Ala anteriore della Ferrari SF1000 di Charles Leclerc
7/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Ferrari SF1000 confronto del retrotreno GP del Belgio e GP d'Italia
Ferrari SF1000 confronto del retrotreno GP del Belgio e GP d'Italia
8/10

Foto di: Giorgio Piola

Auto di Charles Leclerc, Ferrari SF1000 viene riportata in garage dai meccanici Ferrari
Auto di Charles Leclerc, Ferrari SF1000 viene riportata in garage dai meccanici Ferrari
9/10

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Team Ferrari sul pit wall
Team Ferrari sul pit wall
10/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
TIME: Hamilton nella lista delle 100 persone più influenti 2020
Articolo precedente

TIME: Hamilton nella lista delle 100 persone più influenti 2020

Prossimo Articolo

Leclerc e Vettel: "A Sochi sarà fondamentale la qualifica"

Leclerc e Vettel: "A Sochi sarà fondamentale la qualifica"
Carica commenti
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021