Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
12 Ore
:
17 Minuti
:
18 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
117 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
131 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
145 giorni

McLaren: Sainz ha montato la seconda MGU-K sulla power unit Renault

condivisioni
commenti
McLaren: Sainz ha montato la seconda MGU-K sulla power unit Renault
Di:
28 mar 2019, 15:46

Lo spagnolo in Australia è stato costretto al ritiro da un problema alla parte ibrida della power unit francese. Carlos si augura che i tecnici di Viry Chatillon abbiano trovato la causa delle rotture della MGU-K, visto che si erano registrati due cedimenti anche nei test invernali.

Le fiamme che si erano sprigionate nel retrotreno della McLaren non lasciavano presagire niente di buono per la power unit Renault di Carlos Sainz. Lo spagnolo in Bahrain deve montare la seconda MGU-K della stagione, dopo che i tecnici di Viry Chatillon hanno constatato che il motore elettrico che recupera l’energia cinetica della frenata non era recuperabile.

Ogni pilota può disporre solo di tre elementi nell’arco della stagione che annovera 21 GP in calendario, per cui è normale il senso di frustrazione dell’iberico che già nei test invernali aveva patito due cedimenti dello stesso particolare.

La MGU-K è indiscutibilmente il punto debole della power unit Renault…
"Speriamo che in Renault abbiano fatto tutte le verifiche in questi giorni e mi auguro abbiano scoperto la causa dei problemi”.

"Abbiamo messo in atto alcune soluzioni per questa gara, ma dobbiamo vedere in pista se funzioneranno oppure no. Siccome abbiamo avuto un paio cedimenti durante i test, è evidente che la MGU-K è il punto debole della macchina”.

"Dobbiamo continuare a lavorare per assicurarci di non buttare dei punti iridati nel cestino, perché ne abbiamo lasciati un paio in Australia".

Non è tutto negativo, per fortuna perché ci sono anche degli aspetti positivi…

"La power unit sul dritto sembra che vada bene, le velocità sono buone e stiamo andando nella direzione giusta, ma fermarsi dopo appena 11 giri non è positivo”.

"Sembra che possiamo fare conto su una buona potenza, sia in gara che in qualifica. L’anno scorso pagavamo 10-12 km/h nel giro secco della qualifica, mentre quest’anno siamo arrivati solo a 2-3 km/h in meno”.

Scorrimento
Lista

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, si ritira dalla gara

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, si ritira dalla gara
1/18

Foto di: Rubio / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
2/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren passeggia in pista

Carlos Sainz Jr., McLaren passeggia in pista
3/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, si ritira dalla gara

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, si ritira dalla gara
4/18

Foto di: Rubio / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
5/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, con l'ala rotta, davanti ad Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Lance Stroll, Racing Point RP19, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, George Russell, Williams Racing FW42, e Robert Kubica, Williams FW42, alla partenza

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, con l'ala rotta, davanti ad Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Lance Stroll, Racing Point RP19, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, George Russell, Williams Racing FW42, e Robert Kubica, Williams FW42, alla partenza
6/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
7/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
8/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
9/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Un tributo a Charlie Whiting, direttore di gara, FIA, sul casco di Carlos Sainz Jr., McLaren

Un tributo a Charlie Whiting, direttore di gara, FIA, sul casco di Carlos Sainz Jr., McLaren
10/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
11/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
12/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
13/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, posa con due tifosi

Carlos Sainz Jr., McLaren, posa con due tifosi
14/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
15/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Dettaglio della monoposto di Carlos Sainz Jr., McLaren

Dettaglio della monoposto di Carlos Sainz Jr., McLaren
16/18

Foto di: Erik Junius

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
17/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Lando Norris, McLaren MCL34, in pit lane

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, precede Lando Norris, McLaren MCL34, in pit lane
18/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Renault: sostituito il telaio di Ricciardo dopo il fuori pista in Australia

Articolo precedente

Renault: sostituito il telaio di Ricciardo dopo il fuori pista in Australia

Prossimo Articolo

Leclerc: "La SF90 non ha problemi di concetto. Dobbiamo solo ottimizzare il pacchetto"

Leclerc: "La SF90 non ha problemi di concetto. Dobbiamo solo ottimizzare il pacchetto"
Carica commenti