Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
109 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
130 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
144 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
158 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
186 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
193 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
207 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
276 giorni

McLaren replica ad Alonso: la MCL32 decima con i danni di inizio GP!

condivisioni
commenti
McLaren replica ad Alonso: la MCL32 decima con i danni di inizio GP!
Di:
27 mar 2017, 08:43

Dopo le critiche ricevute per mano di Alonso nel post gara di Melbourne è arrivata la risposta McLaren. Le prestazioni della monoposto di Woking, nonostante i danni, vanno in controtendenza rispetto alle affermazioni dello spagnolo.

Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren MCL32, fa un pit stop
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32, precede Esteban Ocon, Force India VJM10
Fernando Alonso, McLaren MCL32, precede Esteban Ocon, Force India VJM10
Fernando Alonso, McLaren MCL32

Fernando Alonso ha giudicato il Gran Premio d'Australia, come una delle migliori gara della sua carriera. Cosa che stride un po’ con l’esito finale, visto che lo spagnolo della McLaren è stato costretto al ritiro a pochi giri dal termine. Nonostante le premesse non promettessero nulla di buono, Alonso è riuscito a restare a lungo nella Top 10, ma quando iniziava a pregustare la soddisfazione per un punto che sarebbe stato a dir poco imprevisto per il team, ecco l’amara sorpresa a sette giri dal termine.

“E’ stata una delle gare migliori più bella della mia vita - ha spiegato Fernando - poche volte ho avuto a disposizione una monoposto così lontana dalla performance ideale, senza alcun lavoro di preparazione nei test invernali e con grandi problemi di consumo di carburante che ci sono costati anche un secondo al giro. Ma anche così, eravamo in zona punti. E’ stata una sorpresa, e mi dispiace che non siamo riusciti a completare il lavoro fatto. Ma è stata probabilmente una delle gare più belle che abbia mai disputato”.

Dopo il ritiro Alonso è tornato ai box lamentando un problema alla sospensione - affermando inoltre di aver condotto una vettura da ultimo posto - ma dopo le verifiche la squadra ha imputato i problemi al fondo della monoposto, risultato danneggiato. Un imprevisto che il team sospetta sia accaduto nei primi giri di gara, impattando sul ritmo dello spagnolo. Nonostante ciò, la MCL32 ha mostrato di avere un passo in grado di mantenere Alonso nella Top 10 sino alla beffa finale.

Nel corso del primo giro Alonso ha passato Hulkenberg, ma la sua rimonta non ha potuto andare oltre a causa di una carenza di velocità massima visibile in modo molto chiaro: “Come ho detto non avremo sempre la chance di poter puntare alla zona punti, e credo che sarà difficile riprovarci nelle prossime gare. Melbourne è difficile, molto stretta, molto irregolare, è una pista in cui l'esperienza è un valore aggiunto. Sulle piste normali la nostra posizione non sarà vicina alla Top 10”.

Prossimo Articolo
Raikkonen: "Abbiamo una Rossa per puntare alla doppietta!"

Articolo precedente

Raikkonen: "Abbiamo una Rossa per puntare alla doppietta!"

Prossimo Articolo

Ecco perché Whiting ha preferito abortire il primo via de GP d'Australia

Ecco perché Whiting ha preferito abortire il primo via de GP d'Australia
Carica commenti