F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

McLaren: l'ala posteriore ha una paratia rivoluzionaria!

La McLaren cerca il carico che manca sulla MP4-31 con un'inedita soluzione nella paratia laterale dell'alettone posteriore: ci sono due grandi soffiaggi verticali che servono ad aumentare la portata del fluso sotto al profilo principale.

Era una novità che era già attesa a Baku per il GP d'Europa, ma la McLaren è riuscita a portarla in pista solo al Red Bull Ring. La squadra di Woking è intenzionata far discutere con le sue soluzioni aerodinamiche: dopo aver introdotto i piloni che reggono l'ala anteriore con un soffiaggio, ecco apparire una soluzione al posteriore che è destinata certamente a destare molta attenzione.

Guardate con attenzione la paratia laterale dell'alettone posteriore che mostra nella parte centrale due aperture verticali molto grandi che servono a pescare l'aria dall'esterno per accrescere la portata del flusso sotto al profilo principale e migliorarne l'efficienza, aumentando il carico aerodinamico senza per questo incrementare la resistenza all'avanzamento.

A legare i due elementi verticali ci sono tre lunghi deviatori di flusso orizzontali, mentre la paratia in coda risulta svergolata verso l'esterno. Naturalmente nel bordo d'entrata non mancano i soliti due soffiaggi verticali e ben cinque slot orizzontali nella parte alta.

Peter Prodromou, capo degli aerodinamici di Woking, dopo aver dedicato grandi attenzioni e risorse all'ala anteriore ha iniziato uo sviluppo intensivo anche del retrotreno che accusa una certa carenza di carico: proprio come la Ferrari, la MP4-31 è una monoposto molto critica nell'uso degli pneumatici con una limitata finestra di funzionato nelle temperature di esercizio.

Se dovesse funzionare potrebbe essere una soluzione che potrebbe fare scuola molto in fretta nel Circus...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Austria
Sub-evento Giorgio Piola technical analysis
Circuito Red Bull Ring
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola