McLaren: il telaio della MCL33 ha superato tutti i crash test!

La squadra di Woking ha ufficializzato ieri pomeriggio che la prima scocca 2018 ha ottenuto l'omologazione della FIA per partecipare ai test invernali dal 26 febbraio a Barcellona. Sarà la prima McLaren spinta da una power unit Renault.

La McLaren ha omologato il primo telaio della MCL33: la monoposto di Woking ha superato tutte le prove di crash ieri aggiungendosi a Ferrari e Toro Rosso, le uniche squadre che hanno ufficializzato di aver ottenuto l'ok della FIA.

Non deve sorprendere se quest'anno sono ancora poche le monoposto nuove che hanno omologato il telaio dal momento che la FIA ha inasprito sia la prova dinamica frontale che i test statici sulla parte superiore della scocca dopo l'adozione dell'Halo, la protezione della testa che sarà obbligatoria su tutte le F.1 e F.2.

La MCL33 è la prima McLaren che sarà dotata di power unit Renault, dopo la rottura del contratto con la Honda nel corso della scorsa stagione: nel team diretto da Zak Brown c'è molta fiducia, visto che l'aspettativa è di abbandonare i bassifondi delle classifiche con Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne.

La nuova McLaren verrà presentata il 23 febbraio ed effettuerà due giorni di fiming day prima del debutto ufficiale nei test di Barcellona che inizieranno il 26 febbraio.

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Stoffel Vandoorne
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie