F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

McLaren cambia: ali, cestelli dei freni, cofano e fondo

La McLaren a Barcellona ha evoluto l'ala anteriore cercando più carico e grande attenzione è stata posta alle brake duct anteriori. Nuovo anche l'alettone posteriore e la carrozzeria più sfiancata nella zona a Coca Cola.

Peter Prodromou, responsabile dell'aerodinamica, non ha pace finanto che non troverà l'efficienza dell'ala anteriore della McLaren che si aspetta: il tecnico della squadra di Woking ad ogni appuntamento porta significative novità nella parte anteriore della MP4-31.

Rispetto a Sochi possiamo osservare che nel "cactus" che caratterizza l'upper flap c'è stata l'aggiunta di un ulteriore mini-flap ricurvo nella parte più interna (colorato di verde). I due flap aggiuntivi, invece, mostrano due nuovi soffiaggi e una maggiore superficie che permette di aumentare il carico aerodinamico (colore giallo).

 

McLaren MP4-31, dettaglio dell'ala anteriore
McLaren MP4-31: l'ala anteriore a Barcellona assicura più carico aerodinamico

Photo by: Giorgio Piola

 

Sotto, il cestello dei freni anteriore è stato sensibilmente aperto rispetto alla versione che abbiamo visto in Russia nello scorso GP. Siccome la ruota anteriore sinistra è sottoposta a forti carichi laterali nei curvoni veloci, non c'è bisogno di forzare il riscaldamento dei cerchio e, di conseguenza, della gomma. Cosa che, invece, accade sul lato destro: nell'immagine possiamo osservare il vistoso sfogo d'aria calda nella parte frontale.

 

McLaren MP4-31, dettaglio del cestello dei freni
McLaren MP4-31, dettaglio del cestello dei freni più aperto rispetto alla versione vista a Sochi

Photo by: Giorgio Piola

 

Durante le prove libere del GP di Spagna sono arrivate delle nuove soluzioni in merito alla brake duct della McLaren: è stato incaricato Jenson Button di provare ben tre soluzioni diverse: sotto è possibile vedere la palpebra in carbonio che nella parte inferiore evidenzia un marciapiede molto pronunciato.

 

McLaren MP4-31, dettaglio dei cestelli dei freni anteriori
McLaren MP4-31: la "palpebra" in carbonio di una delle tre brake duct provate da Button nelle prove libere

Photo by: Giorgio Piola

 

Gli interventi sulla McLaren non si sono limitati alla parte anteriore della MP4-31: gli aerodinamici di Woking hanno lavorato anche nella parte posteriore: ecco l'interessante paratia laterale dell'alettone dietro. Oltre alle cinque fessure orizzontali nella parte superiore, si vedono ben quattro slot che servono a far passare il flusso dall'esterno verso l'interno con l'intento di far lavorare meglio la parte inferiore del profilo principale con un migliore riempimento di aria.

 

McLaren MP4-31, dettaglio dell'ala posteriore
McLaren MP4-31, dettaglio della paratia laterale dell'alettone posteriore

Photo by: Giorgio Piola

 

In basso, il retrotreno della McLaren mette in risalto il restringimento della carrozzeria nella parte posteriore che mostra l'accentuata forma a Coca Cola, anche se lo sfogo d'aria calda dei radiatori in coda è piuttosto generoso nelle dimensioni. La MP4-31 dispone di un Monkey seat con due flap e un soffiaggio sopra allo scarico unico. Il diffusore nel bordo d'uscita mostra due Gurney flap sovrapposti per incrementare il carico aerodinamico.

 

McLaren MP4-31, dettaglio del posteriore
McLaren MP4-31: il retrotreno con la zona a Coca Cola più rastremata e la nuova ala posteriore più carica

Photo by: Giorgio Piola

 

Se all'anteriore c'è il tentativo di mandare prima in temperature le gomme, nel posteriore della McLaren si cerca di ottenere il risultato opposto, nella speranza di abbassare la pressione di gonfiaggio che viene controllata dai commissari tenici della FIA solo sulla griglia di partenza. Sotto, si vede il cestello completamente sigillato.

 

McLaren MP4-31, dettaglio dei cestelli dei freni
McLaren MP4-31, dettaglio del cestello dei freni posteriore

Photo by: Giorgio Piola

 

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Spagna
Sub-evento Giorgio Piola, analisi tecnica
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola