McLaren: Alonso vuole analizzare i dati della Renault prima di firmare

condivisioni
commenti
McLaren: Alonso vuole analizzare i dati della Renault prima di firmare
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
15 set 2017, 16:56

Fernando Alonso ha detto di voler capire quali siano le aspettative di McLaren e Renault per la prossima stagione prima di siglare un nuovo accordo con la squadra di Woking.

Fernando Alonso, McLaren
Tyres ready for Fernando Alonso, McLaren MCL32, outside the McLaren garage
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren
Helmets for Stoffel Vandoorne, McLaren, Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32

La McLaren ha finalmente confermato che l'anno prossimo si separerà dalla Honda per passare ad utilizzare le power unit Renault a partire dal 2018.

Questa decisione viene vista come una chiave per convincere Alonso a rinnovare il suo contratto con la McLaren, che va in scadenza quest'anno.

Il due volte campione del mondo però ha detto che analizzerà la situazione dopo il GP di Singapore di questo fine settimana prima di prendere la sua decisione.

"Vedremo non ho i dati su quello che si aspetta la Renault dai miglioramenti che ha previsto per il prossimo anno" ha dichiarato Alonso.

"Così dopo questa gara cercherò di scoprirne di più e di mettermi in contatto con loro per sapere quali sono i loro piani e prendere una decisione".

"Non sapremo mai se questa è stata una mossa buona o meno per la squadra, ma credo che sicuramente la McLaren pensasse che fosse arrivato il momento di chiudere con la Honda e legarsi alla Renault, perché hanno buone informazioni per il prossimo anno".

"Speriamo che la McLaren ritorni nelle posizioni che merita, quindi a lottare per il podio e per il campionato".

Cyril Abiteboul ha detto che la McLaren dispone dei dati della Renault da qualche giorno, ma Alonso ha spiegato di non aver ancora avuto modo di vederli.

"No, non ho informazioni" ha detto. "Ho appena ricevuto le notizie che avete saputo tutti oggi e dopo Singapore cercherò di capire di più sul progetto e le aspettative della Renault per il prossimo anno".

Prossimo Articolo
Honda crede in un 2018 super: "Vogliamo la Top3 con la Toro Rosso"

Articolo precedente

Honda crede in un 2018 super: "Vogliamo la Top3 con la Toro Rosso"

Prossimo Articolo

Ferrari: ecco perché è stato un venerdì storto, ma non c'è panico

Ferrari: ecco perché è stato un venerdì storto, ma non c'è panico
Carica commenti