McLaren: Alonso paga 40 posizioni in griglia a Baku

condivisioni
commenti
McLaren: Alonso paga 40 posizioni in griglia a Baku
Redazione
Di: Redazione
24 giu 2017, 09:42

La Honda ha sostituito il motore Spec 3 usato venerdì con un propulsore Spec 2 più vecchio insieme ai due motori elettrici e al nuovo turbo compressore. Stoffel Vandoorne si accontenta di 30 posizioni di penalità.

La McLaren-Honda ha confermato che Fernando Alonso dovrà scontare una penalizzazione di 40 posizioni sulla griglia del Gran Premio d'Azerbaijan per effetto delle modifiche che sono state introdotte sul motore durante il weekend.

Lo spagnolo era arrivato a Baku nella consapevolezza che avrebbe pagato delle penalità per l'introduzione di una MGU-H aggiornata e di un nuovo turbo compressore per le prove libere.

Fernando sapeva che sarebbero potuti arrivare altri provvedimenti a causa del motore che aveva ceduto alla fine del GP del Canada. Mentre gli esperimenti con la versione più aggiornata dell’Honda "Spec 3" svolti ieri nelle libere rientravano ancora nella disponibilità dei quattro motori per stagione, la decisione di tornare oggi a una nuova unità "Spec 2" ha portato ad altre penalità.

Oltre all’adozione del quinto motore termico, Alonso userà nuovi MGU-K, MGU-H e turbocompressore, aggiungendo altre 25 posizioni in griglia di penalità alle 15 già conseguite a inizio weekend azero.

Il compagno di squadra, Stoffel Vandoorne, avrà una penalizzazione di “sole” 30 posizioni in griglia per la sostituzione extra di MGU-H e turbocompressore che si aggiungono alla penalità originale.

Prossimo Articolo
Ferrari: a Vettel non è riuscito di fare... filotto con la Rossa

Articolo precedente

Ferrari: a Vettel non è riuscito di fare... filotto con la Rossa

Prossimo Articolo

FIA: cambiato il cordolo della curva 8 alla chicane del Castello

FIA: cambiato il cordolo della curva 8 alla chicane del Castello
Carica commenti