McLaren: Alonso e Vandoorne sostituiscono il motore Honda

condivisioni
commenti
McLaren: Alonso e Vandoorne sostituiscono il motore Honda
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
26 ott 2017, 18:21

I due piloti McLaren pagheranno ciascuno 35 posizioni sulla griglia dal momento che la power unit giapponese sarà tutta nuova. A Woking hanno scelto di omologare il nono motore per puntare a fare bene in Brasile e ad Abu Dhabi

Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren MCL32, in the pits
Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32

Prosegue il calvario di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne: i due piloti della McLaren non hanno ancora iniziato il weekend del GP del Messico e già sanno che saranno condannati a partire in ultima fila con le rispettive MCL32 perché il team di Woking ha deciso di sostituire la power unit Honda di entrambi.

Anche se l'impatto delle penalizzazioni devono ancora essere ufficializzate dalla FIA vi confermiamo che i due conduttori saranno gravati di 35 posizioni sulla griglia di partenza, perché disporranno di power unit nuove in ogni componente.

"Purtroppo penso che dovremo cambiare nuovamente il motore, quindi partiremo dal fondo della griglia", ha detto Alonso. "Probabilmente questo circuito non è l'ideale per il nostro pacchetto, quindi non ci aspettiamo di essere molto competitivi, per cui è il posto migliore per prendere delle penalità nella convinzione che si possa fare meglio in Brasile e ad Abu Dhabi con la nuova unità. Per questo avremo tutto nuovo...".

Prossimo Articolo
Verstappen: "Non ho affatto cambiato idea sulla penalità di Austin!"

Articolo precedente

Verstappen: "Non ho affatto cambiato idea sulla penalità di Austin!"

Prossimo Articolo

Raikkonen: "In certe vie di fuga bisogna rimettere la ghiaia!"

Raikkonen: "In certe vie di fuga bisogna rimettere la ghiaia!"
Carica commenti