Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"

Verstappen spiega con amarezza cosa ha messo K.O. la sua Red Bull in Austria e le ampie possibilità di chiudere in Top3. Le Mercedes erano superiori, ma la RB16 aveva un bel passo.

Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"

Le speranze di tris al Gran Premio d'Austria di Max Verstappen si sono volatilizzate dopo una manciata di giri a causa di un problema tecnico che ha rallentato la Red Bull #33 mentre era in bagarre per il podio.

L'olandese era partito dalla prima fila al Red Bull Ring grazie alla penalità inflitta prima del via a Lewis Hamilton e nelle fasi iniziali ha cercato di restare in Top3 e in scia allo scatenato Valtteri Bottas.

All'undicesimo passaggio, però, ecco che la RB16 ha vistosamente rallentato in uscita della curva 1, con Hamilton che ha ringraziato passandolo rapidamente e così via via anche gli altri.

"Ho iniziato a perdere potenza e non ho capito perché - spiega Verstappen - Si è inserito l'anti-stallo e non so a che problema sia dovuto. Dovremo analizzare i dati, non sono ancora andato a parlare con la squadra".

Max ha proseguito dialogando in modo concitato via radio coi tecnici mentre la monoposto di Milton Keynes andava a... singhiozzo. Gli sforzi di riguadagnare la pit-lane non sono stati sufficienti ad evitargli il mesto ritiro perché nonostante i meccanici gli abbiano montato le gomme medie, alla ripartenza dalla sua piazzola Verstappen si è nuovamente piantato, scendendo con la bandiera bianca issata.

"Sono convinto che si scoprirà cosa è successo, ma sicuramente non è il modo migliore per cominciare l'anno".

Non lo è, anche perché dopo le ottime prestazioni di ieri c'era una speranza di replicare il doppio trionfo ottenuto negli ultimi due anni sul tracciato di casa della Red Bull, anche se ovviamente le Mercedes erano parecchio superiori.

"Onestamente non credo ci fossero le possibilità di vincere, abbiamo visto che Valtteri era molto veloce e io mi stavo concentrando sul mio passo-gara".

"Penso che sarei salito facilmente sul podio, ma quando succedono queste cose non ci si può fare molto".

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
6/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
10/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Dettagli del muso della Red Bull Racing RB16, di Max Verstappen,
Dettagli del muso della Red Bull Racing RB16, di Max Verstappen,
12/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
13/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
14/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
16/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
20/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
GP Austria: il giudizio è bugiardo per Mercedes e Ferrari!
Articolo precedente

GP Austria: il giudizio è bugiardo per Mercedes e Ferrari!

Prossimo Articolo

Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen

Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021