Massa: "Possiamo ancora lottare con la Red Bull"

condivisioni
commenti
Massa:
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
Tradotto da: Matteo Nugnes
25 mag 2016, 13:55

Nonostante la vittoria dei rivali in Spagna, il brasiliano è convinto che la Williams abbia ancora le sue carte da giocarsi. La cosa però sarà da verificare probabilmente in Canada e non ha Monaco, che non dovrebbe essere adatta.

Felipe Massa, Williams
Felipe Massa, Williams FW38
Felipe Massa, Williams
Felipe Massa, Williams FW38, arrives on the grid
Felipe Massa, Williams F1 Team
Felipe Massa, Williams FW38
Felipe Massa, Williams F1 Team with Valtteri Bottas, Williams F1 Team

La Williams è stata battuta dalla Red Bull nel 2014 e dalla Ferrari lo scorso anno nella lotta per il secondo posto nel Mondiale Costruttori, ma in questa stagione per ora ha faticato a competere con entrambi i rivali.

"Sappiamo che hanno una vettura molta buona da parecchio tempo, soprattutto in termini di downforce ed ingresso di curva. In compenso negli ultimi due anni hanno avuto problemi con il motore, ma la velocità di punta che hanno ora non è lontana dalla nostra. Forse hanno migliorato la vettura nelle curve, ma possono migliorare ancora con uno step di motore" ha detto Massa.

"Di sicuro la Red Bull può essere molto forte da qui fino alla fine della stagione. Ma continuiamo a credere che possiamo lottare con loro. Staremo a vedere quanto. Forse non avremo la risposta qui, ma in Canada, per capire se davvero sono migliorati rispetto a noi come sembra o meno. Ma continueremo a lottare" ha aggiunto.

Quando poi gli è stato chiesto se nelle prossime gare continueremo a vedere un dominio Mercedes, Massa ha ammesso di essere stato lieto nel vedere un vincitore differente a Barcellona.

"E' difficile rispondere. Sicuramente la Mercedes ha una vettura straordinaria e lo dimostra su ogni pista. L'unica pista su cui non ha vinto, lo ha fatto perché si sono ritirati. Possono vincere qui e su altri tracciati. Ma Monaco è Monaco, possono succedere tante cose. Non si sa mai, quindi bisogna aspettare e vedere. Sarebbe bello se a vincere saranno delle altre vetture come a Barcellona, ma abbiamo bisogno di aspettare".

"Penso che tutti abbiano apprezzato quello che è successo nell'ultima gara. Forse non la Mercedes! Tutti però vogliono vedere vincere delle vetture differenti, anche se sappiamo che non è una cosa facile in Formula 1" ha concluso.

 

Prossimo articolo Formula 1
Alonso monta un motore Honda nuovo ma senza gettoni

Articolo precedente

Alonso monta un motore Honda nuovo ma senza gettoni

Prossimo Articolo

Ferrari: i cestelli dei freni anteriori con tre gocce

Ferrari: i cestelli dei freni anteriori con tre gocce
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Monaco
Sotto-evento Mercoledì
Location Montecarlo
Piloti Felipe Massa Acquista adesso
Team Williams
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Ultime notizie