Masi risponde a Vettel per la gestione della safety car

Il direttore di gara era finito nell'occhio del ciclone per i rischi corsi dai commissari a Imola quando ha dato il via libera ad alcune vetture di sdoppiarsi per accodarsi al gruppo dietro la safety car.

Masi risponde a Vettel per la gestione della safety car

In occasione del Gran Premio dell’Emilia Romagna la regola che consente ai piloti di sdoppiarsi in regime di safety car è stata oggetto di numerose critiche quando in più occasioni alcune vetture che transitavano ad alta velocità hanno sfiorato i commissari di percorso impegnati a rimuovere i detriti sull’asfalto.

Una delle immagini che più ha impressionato è stata quella che ha visto protagonista Lance Stroll. Il canadese è passato a pochi centimetri da un commissario nella zona delle Acque Minerali, palcoscenico dell’uscita di pista di George Russell.

Tra i piloti più critici nei confronti di questa regola c’è stato Sebastian Vettel. Il quattro volte campione del mondo ha definito imbarazzante l’obbligo di doversi sdoppiare in pista quando si potrebbe intervenire azzerando il distacco tramite il software di cronometraggio.

Michael Masi, già finito nel mirino della critica per la presenza della gru a bordo pista in occasione dell’inizio del Q2 in Turchia, ha dichiarato come la FIA abbia rivisto le immagini della ripartenza di Imola ed ha garantito che saranno apportato alcune modifiche per evitare queste situazioni di pericolo in futuro.

“Abbiamo effettuato alcuni cambiamenti alla procedura che sono stati discussi non sono con i team manager, ma anche con i piloti in occasione dei meeting del giovedì e del venerdì. Queste sono state approvate da tutti”.

“Questo, ad ogni modo, è un tema presente nell’agenda del comitato sportivo, un gruppo che rappresenta la FIA, la F1 e tutti i team manager”.

“Ne discuteremo a 360° e valuteremo quali sono gli aspetti positivi, quelli negativi e le conseguenze indesiderate. Purtroppo, come già visto nel corso degli anni, quando si modifica una norma spinti dall’emotività del momento solitamente si ottiene una conseguenza indesiderata”.

“Dovremo discuterne insieme e valutare tutte le opzioni possibili”.

Masi ha poi voluto rispondere alle critiche di Vettel. Secondo il direttore di gara la possibilità di annullare il giro di svantaggio dei piloti doppiati tramite software è stata bocciata dalle squadre.

“Da quanto ne so è un argomento che era già stato trattato parecchi anni fa e già nelle discussioni dell’epoca i team non si erano mostrati favorevoli”.

“Intervenendo soltanto sul software dei tempi non si terrebbero in considerazione fattori come il diverso degrado degli pneumatici o il carico di carburante. Ci sarebbe un rovescio della medaglia da un punto di vista sportivo”.

condivisioni
commenti
Ferrari: in Turchia "dettata" la giusta strategia
Articolo precedente

Ferrari: in Turchia "dettata" la giusta strategia

Prossimo Articolo

Nissany e Aitken gireranno nelle Libere 1 del Bahrain

Nissany e Aitken gireranno nelle Libere 1 del Bahrain
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021