Masi: "Il sistema di punti di penalità non verrà cambiato"

Michael Masi ha spiegato come il sistema di punti di penalità che rischia ai piloti di far saltare una gara non sarà rivisto a stagione in corso dopo che tutti i team lo hanno approvato all'unanimità alla fine del 2020.

Masi: "Il sistema di punti di penalità non verrà cambiato"

Non solo le decisioni in gara da parte dei commissari, ma anche il sistema di punti di penalità in Formula 1 è entrato nel mirino della critica. Qualora un pilota accumuli un totale di 12 punti nell’arco di 12 mesi sarà obbligato a saltare una gara.

I punti di penalità vengono assegnati automaticamente dagli stewards della FIA a seconda della gravità dell’infrazione commessa, e qualcuno ha fatto notare come l’accumulare punti per irregolarità minime potrebbe rivelarsi poco corretta.

In Austria è saltato all’occhio il caso di Lando Norris, punito con due punti di penalità (oltre ai 5 secondi aggiuntivi di tempo) per aver accompagnato all’esterno Sergio Perez, secondo il punto di vista poco condivisibile dei commissari.

Lando si trova adesso a 10 punti totali, vicino quindi al ban per una gara, anche se nel prossimo appuntamento di Silverstone tornerà ad 8 punti di penalità.

Andreas Seidl è intervenuto sulla vicenda esprimendo tutte le perplessità su questo sistema: “Dal mio punto di vista dovrebbe essere rivisto. Credo siano tutti concordi nel ritenere che un episodio come quello dell’Austria non possa comportare come conseguenza il ban per una gara”.

Alle parole di Seidl ha risposto Michael Masi. Il direttore di gara ha fatto notare come già in passato i team si erano riuniti per discutere di questo sistema, ma si è poi deciso di non apportare modifiche.

“Questo sistema esisteva già e non è diverso da quello che esiste per i guidatori di tutti i giorni che sanno di dover rispettare le norme ed adeguare di conseguenza il loro stile di guida”.

“Non credo che sia un sistema eccessivamente duro, ed inoltre è divertente perché colpisce diversi piloti in modo differente”.

“Non capisco perché si dovrebbe cambiare questo sistema in questa stagione quando alla fine dell’anno scorso il consenso era unanime. Di sicuro non verrà modificato a campionato in corso”.

condivisioni
commenti
Ceccarelli: "Tsunoda non deve fare il kamikaze"
Articolo precedente

Ceccarelli: "Tsunoda non deve fare il kamikaze"

Prossimo Articolo

Brown: "Stabilito un precedente negativo sui sorpassi"

Brown: "Stabilito un precedente negativo sui sorpassi"
Carica commenti
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022
Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1” Prime

Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1”

Il Dottor Riccardo Ceccarelli ci apre le porte di Formula Medicine andando a raccontarti i retroscena della ua equipe e di come sia impegnata nel corso della stagione di Formula 1

Formula 1
5 gen 2022