Marko si scusa con Gasly: "Pierre parte indietro per colpa dei nostri strateghi"

condivisioni
commenti
Marko si scusa con Gasly:
Di:
16 mar 2019, 10:36

L'austriaco consulente della Red Bull, solitamente molto duro con i piloti, ha preso le pubbliche difese del pilota francese dopo l'esclusione dalla Q1: gli ingegneri lo hanno richiamato ai box mentre era necessario fare un secondo run per passare il turno con la RB15.

Non capita spesso che Helmut Marko si scusi con un suo pilota, ma il consulente speciale della Red Bull ha chiesto pubblicamente alla squadra di farlo con Pierre Gasly dopo che il francese si è ritrovato incolpevolmente escluso dalla sessione Q1.

Il francese si era presentato al via della sessione di qualifica molto agguerrito, confermandosi in ottima forma anche nei confronti di Max Verstappen, ma tutto è stato vanificato da un clamoroso errore della squadra.

Le due Red Bull hanno completato un solo ‘run’ nella sessione Q1, utilizzando gomme soft, e Gasly si è confermato davanti a Verstappen. L’olandese ha così deciso di restare in pista per un secondo giro, riuscendo a migliorare il suo crono, mentre il compagno di squadra (ottavo in quel momento) è tornato in pit-lane come da indicazioni ricevute del muretto.

Nel box della Red Bull hanno però sottovaluto l’evoluzione della pista, e nelle battute conclusive della sessione sono fioccati una raffica di miglioramenti che hanno fatto precipitare Gasly in diciassettesima posizione, escluso clamorosamente dalla Q2.

“È stato un errore stupido commesso dal nostro gruppo di strateghi – ha commentato Marko – e dobbiamo scusarci con Pierre”.

Sarebbe bastato non correre rischi e montare un secondo set di soft (come ha richiesto la sessione alla maggioranza dei piloti) ma nel team di Milton Keynes hanno deciso di salvare il treno di gomme credendo di avere già realizzato un tempo sufficiente a passare il turno.

“Con il senno di poi è facile dire che avremmo dovuto usare un altro set di gomme – ha risposto Christian Horner – ma in quel momento non era semplice prevedere cosa sarebbe accaduto da li a pochi minuti. È frustrante per Pierre ed anche per noi, ma sono sicuro che domani sarà comunque in grado di disputare una buona gara”.

Scorrimento
Lista

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
1/18

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
2/18

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
3/18

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing, firma autografi per i tifosi

Pierre Gasly, Red Bull Racing, firma autografi per i tifosi
4/18

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing, posa per un selfie con una tifosa

Pierre Gasly, Red Bull Racing, posa per un selfie con una tifosa
5/18

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
6/18

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
7/18

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
8/18

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
9/18

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
10/18

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
11/18

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
12/18

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, solleva scintille

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, solleva scintille
13/18

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
14/18

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
15/18

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing, lascia l'impronta delle sue mani

Pierre Gasly, Red Bull Racing, lascia l'impronta delle sue mani
16/18

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi

Pierre Gasly, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi
17/18

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
18/18

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Prossimo Articolo
Video: ecco gli highlights delle Qualifiche del GP d'Australia 2019 di F1

Articolo precedente

Video: ecco gli highlights delle Qualifiche del GP d'Australia 2019 di F1

Prossimo Articolo

Ferrari: c'è qualcosa che non torna, cosa non funziona sulla SF90 a Melbourne?

Ferrari: c'è qualcosa che non torna, cosa non funziona sulla SF90 a Melbourne?
Carica commenti
Be first to get
breaking news