Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
120 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
148 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
155 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
169 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
205 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
212 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
225 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
239 giorni

Marko: "Sainz? Nessun rimpianto. Lui non è Verstappen..."

condivisioni
commenti
Marko: "Sainz? Nessun rimpianto. Lui non è Verstappen..."
Di:
Co-autore: Christian Nimmervoll
20 gen 2020, 12:48

Il consulente del team Red Bull afferma di non avere rimpianti per aver lasciato andare Carlos Sainz, perché lo spagnolo, a suo avviso, non ha il talento di Max Verstappen.

Dopo Max Verstappen il vivaio Red Bull non è stato più in grado di presentare piloti di alto calibro. Certo, Pierre Gasly e Alexander Albon si sono rivelati buoni piloti e meritevoli di correre in Formula 1, ma nessuno è riuscito ad avvicinarsi in modo significativo alle prestazioni del giovane olandese.

Chi è uscito dal vivaio Red Bull facendo molto bene in Formula 1 è Carlos Sainz, oggi pilota McLaren e reduce da stagioni convincenti non solo con il team di Woking, ma anche con Renault e con Toro Rosso.

Sainz può essere considerato come un rimpianto dal team di Milton Keynes, ma Helmut Marko, consulente Red Bull, non è affatto d'accordo. A Motorsport.com ha spiegato: "Sainz si è confrontato con Verstappen in Toro Rosso, poi noi abbiamo dovuto decidere chi promuovere in Red Bull".

"Arrivando subito al punto, possiamo dire che Carlos è veloce. Altrimenti non lo avremmo messo sotto contratto. Ma non è Verstappen. Abbiamo aiutato Carlos nella sua carriera e non abbiamo dovuto lasciarlo andare. Ma abbiamo permesso che passasse alla Renault e poi alla McLaren".

"Abbiamo un buon rapporto con lui, ma in quel momento c'era Verstappen e tra i due c'è differenza di prestazione".

Marko ha anche parlato dell'influenza che Carlos - che ha appena vinto con merito la terza Dakar della sua carriera - ha avuto sul figlio: "Non direi che Carlos abbia un padre con un peso politico. Ma è un padre che non lo guarda con obiettività, il che è comprensibile, e fa sempre e solo quello che ritiene sia meglio per sui figlio. Ma non è un caso isolato e di gran lunga non è il peggiore".

Scorrimento
Lista

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
1/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Conferenza stampa: Max Verstappen, Red Bull Racing

Conferenza stampa: Max Verstappen, Red Bull Racing
6/22

Foto di: Erik Junius

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
7/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 ,Max Verstappen, Red Bull Racing
8/22

Foto di: Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, e Max Verstappen, Re Bull Racing, secondo classificato, festeggiano con lo Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, e Max Verstappen, Re Bull Racing, secondo classificato, festeggiano con lo Champagne sul podio
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggia con il compagno di squadra

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggia con il compagno di squadra
11/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, saluta i fan dopo la gara

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, saluta i fan dopo la gara
12/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
13/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34
14/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren, e Lando Norris, McLaren
15/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, arriva sulla griglia

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, arriva sulla griglia
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, e Max Verstappen, Red Bull Racing

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, e Max Verstappen, Red Bull Racing
18/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
19/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, sulla griglia dopo le qualifiche

Max Verstappen, Red Bull Racing, sulla griglia dopo le qualifiche
20/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa nel post qualifiche

Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa nel post qualifiche
21/22

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
22/22

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Prossimo Articolo
La F1 annuncia l'uscita del capo commerciale Sean Bratches

Articolo precedente

La F1 annuncia l'uscita del capo commerciale Sean Bratches

Prossimo Articolo

Zandvoort dà pochi dati ai team di F1: "Così saranno meno pronti"

Zandvoort dà pochi dati ai team di F1: "Così saranno meno pronti"
Carica commenti