Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"

condivisioni
commenti
Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"
Di:
10 lug 2020, 10:10

L'apertura di Sebastian Vettel al ritorno in Red Bull aveva scaricato le voci di mercato, placate subito da Helmut Marko: "Non c'è nessuna possibilità".

Sebastian Vettel forse aveva un po' "abboccato" alla possibilità di tornare in Red Bull. La scorsa settimana il ferrarista era stato ospite di Servus TV insieme ad Helmut Marko e, in collegamento telefonico, il patron Dietrich Mateschitz aveva scherzato con il suo consigliere, dicendogli: "Portalo a casa".

Probabilmente il tedesco ci aveva un po' sperato, perché dopo la firma di Fernando Alonso alla Renault, e con la Mercedes che si è defilata, un ritorno a "casa" rimaneva l'unica opzione attraente per il quattro volte campione del mondo, che durante la conferenza stampa di ieri ha giocato un po' a carte scoperte.

"Come ho detto, penso che sia una monoposto vincente e sono qui per vincere. Quindi probabilmente la risposta sarebbe un sì" aveva detto Sebastian quando gli è stato chiesto cosa farebbe se la Red Bull gli offrisse un contratto per il 2021.

Leggi anche:

Dichiarazione che aveva immediatamente scatenato le voci di mercato, visto che Alexander Albon non ha ancora un contratto per la prossima stagione.

Voci che però questa mattina sono state immediatamente spente da Marko, che alla televisione austriaca ORF ha detto: "La cosa chiara è che quello che hanno scritto i giornalisti è un'assurdità assoluta. Noi, e l'ho detto anche a Sebastian, non abbiamo alcuna possibilità di dargli un sedile nel 2021".

Quando poi gli è stato domandato se per Seb esiste una chance per il 2022, ha aggiunto: "Ora stiamo pianificando il 2021 e non c'è nessuna possibilità per Sebastian".

Ed è stato molto chiaro anche di fronte all'ipotesi che la coppia 2021 della Red Bull sarà ancora Verstappen-Albon: "Giusto!". Insomma, il manager austriaco sembra proprio non voler lasciare il minimo spazio per dubbi e rumors in questa fase.

Informazioni aggiuntive di Maria Reyer

F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello

Articolo precedente

F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello

Prossimo Articolo

F1, GP Stiria, Libere 1: davanti c'è la Mercedes rosa!

F1, GP Stiria, Libere 1: davanti c'è la Mercedes rosa!
Carica commenti