Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"

L'apertura di Sebastian Vettel al ritorno in Red Bull aveva scaricato le voci di mercato, placate subito da Helmut Marko: "Non c'è nessuna possibilità".

Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"

Sebastian Vettel forse aveva un po' "abboccato" alla possibilità di tornare in Red Bull. La scorsa settimana il ferrarista era stato ospite di Servus TV insieme ad Helmut Marko e, in collegamento telefonico, il patron Dietrich Mateschitz aveva scherzato con il suo consigliere, dicendogli: "Portalo a casa".

Probabilmente il tedesco ci aveva un po' sperato, perché dopo la firma di Fernando Alonso alla Renault, e con la Mercedes che si è defilata, un ritorno a "casa" rimaneva l'unica opzione attraente per il quattro volte campione del mondo, che durante la conferenza stampa di ieri ha giocato un po' a carte scoperte.

"Come ho detto, penso che sia una monoposto vincente e sono qui per vincere. Quindi probabilmente la risposta sarebbe un sì" aveva detto Sebastian quando gli è stato chiesto cosa farebbe se la Red Bull gli offrisse un contratto per il 2021.

Leggi anche:

Dichiarazione che aveva immediatamente scatenato le voci di mercato, visto che Alexander Albon non ha ancora un contratto per la prossima stagione.

Voci che però questa mattina sono state immediatamente spente da Marko, che alla televisione austriaca ORF ha detto: "La cosa chiara è che quello che hanno scritto i giornalisti è un'assurdità assoluta. Noi, e l'ho detto anche a Sebastian, non abbiamo alcuna possibilità di dargli un sedile nel 2021".

Quando poi gli è stato domandato se per Seb esiste una chance per il 2022, ha aggiunto: "Ora stiamo pianificando il 2021 e non c'è nessuna possibilità per Sebastian".

Ed è stato molto chiaro anche di fronte all'ipotesi che la coppia 2021 della Red Bull sarà ancora Verstappen-Albon: "Giusto!". Insomma, il manager austriaco sembra proprio non voler lasciare il minimo spazio per dubbi e rumors in questa fase.

Informazioni aggiuntive di Maria Reyer

condivisioni
commenti
F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello

Articolo precedente

F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello

Prossimo Articolo

F1, GP Stiria, Libere 1: davanti c'è la Mercedes rosa!

F1, GP Stiria, Libere 1: davanti c'è la Mercedes rosa!
Carica commenti
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021
Minardi: “Hamilton non si è voluto accontentare” Prime

Minardi: “Hamilton non si è voluto accontentare”

Andiamo ad analizzare il GP dell'Azerbaijan dando i voti ai piloti di Formula 1 insieme a Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
7 giu 2021