Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
115 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
143 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
150 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
164 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
199 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
206 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
220 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
234 giorni

Marko: "Honda OK. Nel 2020 dovremo vincere più di 5 gare"

condivisioni
commenti
Marko: "Honda OK. Nel 2020 dovremo vincere più di 5 gare"
Di:
Co-autore: Christian Nimmervoll
22 gen 2020, 11:27

Il consulente della Red Bull dà grande fiducia a Honda e carica di responsabilità il team di Milton Keynes, che in questo Mondiale avrà il dovere di tornare a lottare per i titoli di F1.

Niente più scuse. Ora il binomio Red Bull-Honda deve iniziare a raccogliere i frutti del lavoro fatto nel 2019 e lottare assieme sin da subito per portare a casa i titoli mondiali 2020 di Formula 1.

A dirlo non sono i fan dell'olandese volante Max Verstappen e nemmeno quelli del team, bensì il super consulente della squadra diretta da Christian Horner, ovvero Helmut Marko.

L'eminenza grigia di Milton Keynes sprona la squadra, puntando già il dito sul team. La RB16 dovrà essere una macchina da titolo sin da Melbourne, mentre le parole dedicate a Honda - motorista anche quest'anno della Red Bull - sono state al miele.

"Vogliamo lottare per il Mondiale e per farlo sappiamo che dovremo essere competitivi con la monoposto, con il telaio, sin dalla prima gara della stagione", ha dichiarato Helmut Marko in un'intervista esclusiva a Motorsport.com.

"Honda ha fatto ottimi passi avanti in vista della nuova stagione. Stando a quanto visto sino a ora, crediamo in quello che ci hanno prospettato. Questo significa che dal lato nostro non avremo più scuse".

Fiducia cieca nei confronti del motorista, mentre la pressione viene riversata completamente sul reparto progettazione del team. Scenari ben differenti, considerando quelli delle ultime stagioni in cui Red Bull aveva preso di mira Renault per le scarse prestazioni della sua power unit.

Come se non bastassero le prime affermazioni fatte, Marko ha rincarato la dose. La RB16 non ha ancora fatto i primi metri in pista, dunque i piloti non hanno ancora dato i primi feedback sensibili, eppure le aspettative del consulente nei confronti del team sono alle stelle. Basti leggere l'affermazione con cui ha concluso l'intervista al nostro sito.

"Penso che il numero di vittorie a cui dovremo puntare nel 2020 dovrà essere più di 5". Preciso, conciso, categorico.

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
1/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/33

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/33

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
7/33

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
8/33

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
9/33

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, lotta con Charles Leclerc, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, lotta con Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando
11/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando
12/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando sulla griglia dopo la gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando sulla griglia dopo la gara
13/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggia con il compagno di squadra

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggia con il compagno di squadra
14/33

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, e Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggiano con lo Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, Charles Leclerc, Ferrari, terzo classificato, e Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, festeggiano con lo Champagne sul podio
15/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/33

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato
17/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato
18/33

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, secondo classificato, festeggia sgommando
19/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, e Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa dopo le qualifiche

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, e Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa dopo le qualifiche
20/33

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa nel post qualifiche

Max Verstappen, Red Bull Racing, in conferenza stampa nel post qualifiche
21/33

Foto di: Lionel Ng / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
22/33

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
23/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
24/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alexander Albon, Red Bull Racing

Alexander Albon, Red Bull Racing
25/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
26/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Meccanici della Red Bull Racing

Max Verstappen, Meccanici della Red Bull Racing
27/33

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing, e Charles Leclerc, Ferrari

Max Verstappen, Red Bull Racing, e Charles Leclerc, Ferrari
28/33

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, e Alexander Albon, Red Bull Racing, posano per una foto di gruppo

Max Verstappen, Red Bull Racing, e Alexander Albon, Red Bull Racing, posano per una foto di gruppo
29/33

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
30/33

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
31/33

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lando Norris, McLaren MCL34

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lando Norris, McLaren MCL34
32/33

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla prima ripartenza

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla prima ripartenza
33/33

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
La F1 lancia un’asta di beneficenza per aiutare l’Australia

Articolo precedente

La F1 lancia un’asta di beneficenza per aiutare l’Australia

Prossimo Articolo

Leclerc come Max: ecco tribune dedicate ai suoi tifosi ai GP 2020

Leclerc come Max: ecco tribune dedicate ai suoi tifosi ai GP 2020
Carica commenti