Marchionne: "Non abbiamo visto in pista la conferma delle previsioni"

condivisioni
commenti
Marchionne: "Non abbiamo visto in pista la conferma delle previsioni"
Di:
3 set 2017, 14:47

Il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, deluso dalla prestazione delle Rosse a Monza "... perché per la prima volta nella stagione i nostri dati non sono stati confermati, per cui ci aspetta del lavoro da fare".

Chase Carey, Chief Executive Officer and Executive Chairman of the Formula One Group and Sergio Marchionne, CEO FIAT at Ferrari 70th Anniversary
Podium: third place Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari, arrives in the paddock
Podium: race winner Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, second place Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1,

Il Presidente Sergio Marchionne ha lasciato Monza poco dopo la cerimonia del podio. Il tempo di un rapido brifing tecnico, poi ha lasciato il circuito con un volto differente rispetto al dopogara di Budapest, quando festeggiò la doppietta Vettel-Raikkonen.

“Per la prima volta in questa stagione non abbiamo visto in pista la conferma delle nostre previsioni – ha commentato il Presidente – nelle precedenti dodici gare i dati che avevamo sono stati confermati, questa volta no, quindi ci aspetta del lavoro da fare. E’ vero che c’è un campionato da giocarci fino alla fine, ma Monza è sempre Monza”.

Che il Gran Premio d’Italia sarebbe stata la tappa più ostica della stagione in Ferrari lo sapevano molto bene, ma i trentasei secondi rimediati al termine del cinquantatré giri di gara sono andati oltre (in peggio) le previsioni.

Marchionne sa molto bene che la Scuderia quest’anno corre per il massimo obiettivo, al di là del bottino di tappa. Ma quando la tappa è Monza, vedere Hamilton in fuga e Bottas passare Raikkonen senza troppi problemi non sono le carezze che vorresti nella gara di casa.

C’è da ipotizzare che quando la monoposto 2018 vedrà la luce, ci sarà da investire ulteriori energie nella configurazione aerodinamica a basso carico….

Prossimo Articolo
Vettel: "Weekend difficile, ma non sono per niente preoccupato"

Articolo precedente

Vettel: "Weekend difficile, ma non sono per niente preoccupato"

Prossimo Articolo

Hamilton: "Stiamo dimostrando la nostra vera forza"

Hamilton: "Stiamo dimostrando la nostra vera forza"
Carica commenti