Marchionne: "Difendiamo Raikkonen dalle accuse di molestie sessuali!"

condivisioni
commenti
Marchionne:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
02 giu 2018, 08:45

Il presidente della Ferrari in occasione del Capital Markets Day di FCA che si è svolto a Balocco ha escluso delle implicazioni di Kimi in una brutta storia canadese: "Questa vicenda non nfluenzerà la sua permanenza in squadra".

Sergio Marchionne, CEO FCA
Sergio Marchionne, CEO FCA
Kimi Raikkonen, Ferrari, in griglia
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W09
Kimi Raikkonen, Ferrari e Mark Arnall, Trainer
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H

La Ferrari difende Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese è stato coinvolto in un caso di molestie sessuali in Canada, ma a prendere le sue parti è intervenuto il presidente del Cavallino in persona, Sergio Marchionne, che ieri in occasione del Capital Markets Day di FCA a Balocco, ha escluso che Kimi possa avere delle implicazioni e che questa storia possa avere un riflesso sull'eventuale rinnovo del contratto...

"Abbiamo risposto con un comunicato - ha detto Marchionne - , dall’analisi sappiamo che non è coinvolto dunque possiamo solo appoggiare la difesa. Sono due cose perfettamente scollegate. Abbiamo fatto le nostre verifiche interne e sappiamo che Kimi non è coinvolto. Lo appoggiamo e siamo pronti a difenderlo".

Kimi Raikkonen, che aveva denunciato lunedì una giovane canadese per un tentativo di estorsione e molestie, potrebbe essere interrogato dalla polizia di Montreal in occasione del GP del Canada perché c'è stata una contro denuncia presentata da Cassandra Talula Dias-Greizis.

Secondo quanto ha riferito 'Le Journal de Montreal' la giovane si era messa in contatto con Kimi via social media per chiedergli un risarcimento per una presunta violenza sessuale.

La donna avrebbe riferito  che il pilota, in una festa a seguito del GP del Canada 2016 al Velvet Speakeasy dove lavorava come cameriera, era ubriaco e le avrebbe chiesto quanto sarebbe costato averla, ma dopo aver ricevuto un rifiuto le avrebbe palpeggiato un seno, mentre un amico che accompagnava Raikkonen l'aveva toccata negli slip.

Sergio Marchionne scagiona il suo pilota e assicura che questa storiaccia non avrà alcun riflesso sul possibile rinnovo del contratto di Iceman con la squadra del Cavallino per anno, anche se a Maranello hanno in mano un'opzione di Ricciardo che scadrà all'inizio dell'estate...

 

Prossimo Articolo
Alonso festeggia 300 GP in Canada, ma è il prologo dell'addio alla F1

Articolo precedente

Alonso festeggia 300 GP in Canada, ma è il prologo dell'addio alla F1

Prossimo Articolo

Vettel dopo sei GP è il pilota con il bilancio più in... Rosso sul 2017

Vettel dopo sei GP è il pilota con il bilancio più in... Rosso sul 2017
Carica commenti