Marchionne agli analisti: "La Ferrari nel 2018 farà molto meglio"

condivisioni
commenti
Marchionne agli analisti: "La Ferrari nel 2018 farà molto meglio"
Di:
2 nov 2017, 17:17

Il presidente del Cavallino promuove la stagione 2017 anche se "abbiamo il rimpianto di non essere riusciti a fare meglio perché la macchina era buona. Abbiamo patito dei problemi tecnici e degli errori di valutazione del pilota…".

Piero Lardi Ferrari, Ferrari Vice President and Sergio Marchionne, CEO FIAT
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
2017 World Champion Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari

Sergio Marchionne è ottimista per il futuro: il presidente della Ferrari in una conference call con gli analisti sui risultati trimestrali ottenuti dal marchio del Cavallino ha espresso il suo pensiero sul mondiale di Formula 1 “…il 2018 sarà una stagione migliore, faremo molto meglio”.

Riguardo al 2017 il numero ha sottolineato “.. che abbiamo fatto bene considerando il punto di partenza. Abbiamo il rimpianto di non essere riusciti a fare meglio perché la macchina era buona. Abbiamo patito dei problemi tecnici e degli errori di valutazione del pilota…”.

Il riferimento è chiaramente a Vettel che in Messico non ha saputo capitalizzare la pole position conquistata nelle qualifiche.Riguardo ai rapporti con Liberty Media, il presidente della Ferrari ha confermato che la Rossa è intenzionata a limitare i costi, ma senza snaturare l'essenza di questo sport, ripetendo quanto già detto domenica al Mugello: la volontà è di restare nei GP, ma non a tutti i costi...

Sui conti del terzo trimestre 2017 Ferrari, Marchionne ha detto che sono perfettamente in linea con le aspettative di Maranello: “Ovviamente sono soddisfatto di dove abbiamo portato il business fino ad ora, quello che è stato fatto è un buon punto di partenza per l'anno prossimo”.

 

Prossimo Articolo
Test Pirelli in Messico: Sauber e Force India hanno coperto 433 giri

Articolo precedente

Test Pirelli in Messico: Sauber e Force India hanno coperto 433 giri

Prossimo Articolo

Hamilton: "La Rossa bella da vedere in pista, non semplice da battere"

Hamilton: "La Rossa bella da vedere in pista, non semplice da battere"
Carica commenti