Manor: 7 GP a testa per Haryanto, Rossi e Stevens?

Il rumor è stato lanciato questa mattina dai finlandesi di Ilta Sanomat: la squadra di Banbury li avrebbe messi tutti e tre sotto contratto per porre rimendio al loro problema di reperire il budget per i 21 GP.

E se la Manor schierasse quattro piloti nella stagione 2016? Con questo non vogliamo dire che porterà in pista quattro monoposto, ma che stando alle indiscrezioni riportate oggi da Ilta Sanomat, avrebbe messo sotto contratto tre diversi driver che si dovrebbero alternare accanto al già annunciato Pascal Wehrlein.

Secondo i finlandesi, dovendo scegliere tra Rio Haryanto, Alexander Rossi e Will Stevens, la squadra di Banbury avrebbe offerto una soluzione particolare a questo terzetto, ovvero la possibilità di divedersi equamente le 21 gare in calendario e quindi di disputarne 7 a testa.

Al momento la cosa rimane nel campo dei rumors, anche se è senza dubbio vero che al momento il problema di tutti e tre è quello di riuscire a coprire il budget per l'intera stagione, quindi questa potrebbe essere una buona soluzione sia per loro che per la squadra.

L'idea sarebbe quella di far disputare le prime gare del Mondiale ad Haryanto, rimettendolo nell'abitacolo in quelle asiatiche presenti nella parte conclusiva del calendario. A Rossi invece toccherebbero le gare nordamericane e sudamericane, con Stevens che invece si calerebbe nell'abitacolo in quelle europee.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Alexander Rossi , Will Stevens , Rio Haryanto
Team Manor Racing
Articolo di tipo Ultime notizie