Mallya perde l’appello per l’estradizione in India

L’ex team principal della Force India Formula 1, Vijay Mallya, ha perso l’appello con l’alta Corte di giustizia in Gran Bretagna per la propria estradizione in India.

Mallya perde l’appello per l’estradizione in India

L’Alta Corte di Giustizia britannica ha respinto l’appello di Vijay Mallya per l’estradizione in India. A seguito del verdetto, l’ex team principal della Force India ha 14 giorni per ricorrere alla Corte Suprema. Se il magnate decidesse di non percorrere questa strada, il caso andrebbe all’Home Office, guidato dal Segretario Priti Patel.

I giudizi si sono espressi: “Consideriamo che nonostante la portata del caso riscontrata dal SDJ [Senior District Judge] sia a prima vista in qualche modo più ampia di quanto dichiarato dal Rispondente in India (CBI) e dall’ Enforcement Directorate, c’è una prima vista in cui, in sette aspetti importanti, coincide con le accuse in India”.

Mallya è stato ricercato in India per presunta cattiva condotta finanziare e per frode relative a Kingfisher Airlines, che è fallita nel 2012 con un debito che ammontava a più di 1 miliardo di dollari. Il magnate ha negato qualsiasi illecito e ha proposto di rimborsare i prestiti, ma le autorità indiane sostengono che non ha intenzione di pagare le banche.

L’India ha presentato un caso di estradizione contro Mallya, dopo che si è trasferito in Gran Bretagna nel marzo del 2016, dove risiede da quando gli è stato revocato il passaporto. È stato arrestato dalle autorità britanniche nel 2017 su richiesta dell’India, ma gli è stata successivamente concessa la cauzione.

Da allora i suoi beni globali sono stati bloccati ed il 1 gennaio un tribunale speciale ha ordinato alle banche di sequestrare beni per il valore di 11.000 rupie indiane (1.4 miliardi di dollari), una cifra maggiore rispetto a quanto cercassero i finanziatori.

Mallya ha acquistato il team Spyker F1 alla fine del 2007 e lo ha rinominato Force India la stagione seguente, diventando acclamato per aver portato la squadra a metà gruppo. Tuttavia, tra le crescenti difficoltà finanziare, la Force India è finita in amministrazione controllata a metà del 2018 ed è stata successivamente comprata da un’associazione guidata da Lawrence Stroll, che ha rinominato la squadra Racing Point.

condivisioni
commenti
F1 Stories: Stewart Grand Prix, l'antenata della Red Bull

Articolo precedente

F1 Stories: Stewart Grand Prix, l'antenata della Red Bull

Prossimo Articolo

Williams: "Correre quest'anno è fondamentale per il nostro futuro"

Williams: "Correre quest'anno è fondamentale per il nostro futuro"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Rachit Thukral
Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles Prime

Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles

Il pilota monegasco vive un rapporto complicato col tracciato di casa. Nelle quattro gare sin qui disputate non è mai riuscito a tagliare il traguardo. Riuscirà quest'anno a mettere fine alla maledizione?

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore” Prime

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore”

Intervista esclusiva a Paolo Massai, storico motorista legato a doppio filo con il mondo Ferrari di Formula 1. Ecco quello che ci può raccontare circa la sua esperienza vissuta a Maranello, dove ha avuto modo di apprezzare l'estrema precisione di Alain Prost nelle vesti di tester e collaudatore, oltre che ovviamente di pilota.

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1 Prime

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1

Monaco è un gioiello in cui è incastonata la storia della Formula 1. Andiamo a rivivere le edizioni più belle della corsa più glamour che il mondiale abbia mai avuto...

Formula 1
17 mag 2021
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Formula 1
16 mag 2021
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021