Mallya perde l’appello per l’estradizione in India

L’ex team principal della Force India Formula 1, Vijay Mallya, ha perso l’appello con l’alta Corte di giustizia in Gran Bretagna per la propria estradizione in India.

Mallya perde l’appello per l’estradizione in India

L’Alta Corte di Giustizia britannica ha respinto l’appello di Vijay Mallya per l’estradizione in India. A seguito del verdetto, l’ex team principal della Force India ha 14 giorni per ricorrere alla Corte Suprema. Se il magnate decidesse di non percorrere questa strada, il caso andrebbe all’Home Office, guidato dal Segretario Priti Patel.

I giudizi si sono espressi: “Consideriamo che nonostante la portata del caso riscontrata dal SDJ [Senior District Judge] sia a prima vista in qualche modo più ampia di quanto dichiarato dal Rispondente in India (CBI) e dall’ Enforcement Directorate, c’è una prima vista in cui, in sette aspetti importanti, coincide con le accuse in India”.

Mallya è stato ricercato in India per presunta cattiva condotta finanziare e per frode relative a Kingfisher Airlines, che è fallita nel 2012 con un debito che ammontava a più di 1 miliardo di dollari. Il magnate ha negato qualsiasi illecito e ha proposto di rimborsare i prestiti, ma le autorità indiane sostengono che non ha intenzione di pagare le banche.

L’India ha presentato un caso di estradizione contro Mallya, dopo che si è trasferito in Gran Bretagna nel marzo del 2016, dove risiede da quando gli è stato revocato il passaporto. È stato arrestato dalle autorità britanniche nel 2017 su richiesta dell’India, ma gli è stata successivamente concessa la cauzione.

Da allora i suoi beni globali sono stati bloccati ed il 1 gennaio un tribunale speciale ha ordinato alle banche di sequestrare beni per il valore di 11.000 rupie indiane (1.4 miliardi di dollari), una cifra maggiore rispetto a quanto cercassero i finanziatori.

Mallya ha acquistato il team Spyker F1 alla fine del 2007 e lo ha rinominato Force India la stagione seguente, diventando acclamato per aver portato la squadra a metà gruppo. Tuttavia, tra le crescenti difficoltà finanziare, la Force India è finita in amministrazione controllata a metà del 2018 ed è stata successivamente comprata da un’associazione guidata da Lawrence Stroll, che ha rinominato la squadra Racing Point.

condivisioni
commenti
F1 Stories: Stewart Grand Prix, l'antenata della Red Bull
Articolo precedente

F1 Stories: Stewart Grand Prix, l'antenata della Red Bull

Prossimo Articolo

Williams: "Correre quest'anno è fondamentale per il nostro futuro"

Williams: "Correre quest'anno è fondamentale per il nostro futuro"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021