Lutto per la Formula 1: è morta Maria de Villota

E' stata trovata senza vita in una nell'Hotel Sevilla Congresos. Sarebbe deceduta per cause naturali

Lutto per la Formula 1: è morta Maria de Villota
Una triste notizia ha scosso il paddock della Formula 1 oggi a Suzuka. Gli spagnoli di Radio Cadena Ser hanno infatti annunciato che questa mattina Maria de Villota è stata trovata senza vita nella sua stanza dell'Hotel Sevilla Congresos alle 7,33. La notizia è stata confermata dal Pronto Soccorso di Siviglia e le fonti della polizia locale parlano di morte per cause naturali. Maria purtroppo era salita alla ribalta delle cronache nell'estate del 2012, quando era stata vittima di un terribile incidente mentre effettuava un test aerodinamico con la Marussia al Duxford Airport: la sua monoposto si era schiantata contro il bilico del team e con il casco aveva urtato la sponda aperta, che le aveva provocato la perdita dell'occhio destro. La figlia d'arte, che era stata sottoposta ad una lunga serie di interventi chirurgici, aveva però reagito alla grande a questo tragico evento e si era messa alla guida di diverse campagne legate alla sicurezza. Il 14 ottobre avrebbe dovuto presentare il libro "La vita è un dono", una toccante testimonianza piena di coraggio su come aveva saputo superare l'incidente con la Marussia. Maria in luglio si era sposata a sorpresa con Rodrigo García Millán, il personal trainer di 29 anni, che l'aveva seguita amorevolmente nel lungo periodo di ripresa. Oggi purtroppo si è spenta a soli 33 anni. Alla famiglia De Villota vadano le sentite condoglianze della Redazione di OmniCorse.it.
condivisioni
commenti
Suzuka, Libere 1: Uno-due Mercedes per cominciare

Articolo precedente

Suzuka, Libere 1: Uno-due Mercedes per cominciare

Prossimo Articolo

Suzuka, Libere 2: Vettel domina con la Red Bull

Suzuka, Libere 2: Vettel domina con la Red Bull
Carica commenti
Piola: "La Mercedes scarica le ali della W12 in Austria" Prime

Piola: "La Mercedes scarica le ali della W12 in Austria"

Dopo la Francia, la Formula 1 è pronta ad affrontare la doppietta austriaca. Quali soluzioni adotterà Mercedes per tornare a prevalere sulla Red Bull? Franco Nugnes e l'inviato Giorgio Piola, commentano le novità tecniche intraviste sin dal giovedì del Gran Premio di Stiria.

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Formula 1
23 giu 2021
Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021