Lowe: "La Force India ci ha sovrastato nello sviluppo della vettura"

Il direttore tecnico della Williams ha affermato come la Force India sia stato in grado di centrare il quarto posto nel costruttori grazie ad uno sviluppo migliore e ad una prima parte di stagione disputata al di sotto delle aspettative da Stroll.

Nella passata stagione la Williams era riuscita a precedere la Force India in classifica costruttori sino al Gran Premio d'Italia prima di essere sopravanzata nella graduatoria, ma nel 2017 la squadra di VJ Mallya si è rivelata imprendibile sin da inizio anno.

Felipe Massa, in seno al team di Sir Frank per 4 stagioni consecutive, ha affermato già all'inizio della stagione come la squadra non sia stata in grado di sviluppare la vettura come avvenuto negli anni passati.

Identico giudizio è stato espresso anche da Paddy Lowe: "Abbiamo iniziato la stagione con una vettura globalmente più veloce della Force India, ma poi abbiamo concluso con una monoposto più lenta".

"Abbiamo così perso terreno da loro per quel che riguarda le performance. Entrambi i team hanno fatto un grande sforzo nello sviluppo che probabilmente non è stato percepito all'esterno, ma in Force India hanno fatto un lavoro migliore".

"Il nostro compito nel corso dell'inverno è quello di recuperare il terreno perso. Dobbiamo essere in grado di fare un grande passo avanti con la nuova vettura".

Lowe ha poi affermato come la Williams abbia perso alcune opportunità in questa stagione, specie per quel che riguarda le gare disputate dal rookie Lance Stroll.

Se Felipe Massa, infatti, è riuscito ad andare a punti nelle prime sei gare dell'anno, il canadese ha patito tre ritiri nei primi tre appuntamenti dell'anno per poi cogliere i primi punti iridati soltanto nell'appuntamento di casa a Montreal.

"Nel corso della prima metà della stagione, quando la nostra vettura era più veloce, non siamo riusciti ad ottenere punti con Lance quando ne abbiamo avuto l'opportunità" ha proseguito Lowe.

"Stroll era un esordiente e per un rookie la prima parte di stagione è sempre più complicata della seconda metà. Questi due fattori hanno consentito alla Force India di precederci in classifica costruttori". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Williams
Articolo di tipo Intervista