Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
106 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
127 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
141 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
155 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
183 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
190 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
204 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
274 giorni

Liberty Media e Dorna vogliono limitare gli incroci tra F.1 e MotoGP

condivisioni
commenti
Liberty Media e Dorna vogliono limitare gli incroci tra F.1 e MotoGP
Di:
17 mag 2017, 17:45

Ross Brawn e Carmelo Ezpeleta hanno aperto un dialogo tra Liberty Media e Dorna per cercare un compromesso ed evitare, per quanto possibile, le sovrapposizioni dei calendari di F.1 e Motomondiale.

Da qualche anno a questa parte Formula 1 e MotoGP hanno aumentato e gare all'interno dei rispettivi calendari, arrivando a sovrapporsi più volte nell'arco dell'anno. Solo in questa stagione i fine settimana in cui le due categorie regine del motorsport corrono assieme sono aumentati a 8 dalle 6 dello scorso anno.

E' evidente che queste sovrapposizioni siano sorte a causa dei numerosi impegni delle due categorie, con la F.1 che in questa stagione farà 20 GP, mentre la MotoGP 18.

Stando a quanto riportato dalla Reuters, Ross Brawn, direttore amministrativo di Liberty Media (i nuovi detentori dei diritti commerciali della F.1), e Carmelo Ezpeleta si sono incontrati per cercare un accordo per ridurre gli incroci dei due calendari.

Al termine dell'incontro, Ross Brawn ha dichiarato: "Questi incroci non sono intelligenti. Noi non siamo troppo felici di doverci confrontare con altri campionati e di cercare di trovare la strada migliore per entrambi, è anche difficile cercare di gestire le date per evitare sovrapposizioni e non sempre puoi raggiungere ciò che si desidera, ma almeno abbiamo aperto un dialogo per cercare di farlo".

Per concludere Brawn ha voluto sottolineare alcuni aspetti che trova particolarmente interessanti riguardo la gestione delle tre categorie che danno vita al Motomondiale: "Mi piace la meritocrazia che hanno tra Moto3, Moto2 e MotoGP, la loro progressione e anche il lato commerciale. Poi è anche un ottimo esempio vedere come i loro piloti junior facciano parte dello stesso weekend di gara: è così che anche noi dovremmo essere".

Ecco il riassunto delle concomitanze del 2017

DateFormula 1 MotoGP
24-26 marzo GP d'Australia GP del Qatar
7-9 aprile GP di Cina GP d'Argentina
9-11 giugno GP del Canada GP di Catalunya
23-25 giugno GP d'Azerbaigian GP d'Olanda
25-27 settembre GP del Belgio GP di Gran Bretagna
20-22 ottobre GP degli Stati Uniti GP d'Australia
27-29 ottobre GP del Messico GP della Malesia
10-12 novembre GP del Brasile GP della Comunità Valenciana

 

Prossimo Articolo
Renault F.1 ha ridotto notevolmente le perdite economiche nel 2016

Articolo precedente

Renault F.1 ha ridotto notevolmente le perdite economiche nel 2016

Prossimo Articolo

Ufficiale: Pirelli elimina le Hard dalla scelta per il GP di Gran Bretagna

Ufficiale: Pirelli elimina le Hard dalla scelta per il GP di Gran Bretagna
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli