Leclerc: "Ultima chiamata? Non ci arrenderemo fino a quando non sarà la matematica a dirlo"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Ultima chiamata? Non ci arrenderemo fino a quando non sarà la matematica a dirlo"
Di:
20 giu 2019, 17:16

Con i progressi visti in Canada e gli aggiornamenti che la Ferrari introdurrà in Francia, il monegasco sembra piuttosto carico e fiducioso, ma deve migliorare in qualifica. Charles ha sostenuto anche il compagno Vettel: "Capisco la sua frustrazione per il Canada".

Dodici mesi fa Charles Leclerc festeggiò nel Gran Premio di Francia il suo primo passaggio in Q3, proprio mentre stava per siglare il contratto che lo avrebbe portato al volante Ferrari nel 2019. Dodici mesi dopo è tutta un’altra storia, ed il primo a saperlo è proprio il monegasco. Lo scorso anno la felicità fu l’ottava posizione sulla griglia di partenza, ma oggi?

“Le cose oggi sono diverse! – ha chiarito Leclerc - Ho una monoposto che deve andare in Q3, gli obiettivi sono altri, ma prima dobbiamo aspettare i riscontri delle prove libere per capire bene a cosa potremo ambire. Se avremo la possibilità di fare la pole, beh…sarei contentissimo! Se non sarà possibile sarò comunque contento se riuscirò a tirare fuori tutto il possibile dalla macchina”.

Cosa ti ha permesso di capire il Gran Premio del Canada?
“In qualifica ho commesso degli errori, mi sono concentrato su di essi e so che ho del lavoro da fare per mettere tutto insieme: penso che questo sia l'obiettivo principale in questo momento. In gara la prestazione è stata molto buona, sono contento di quanto sono riuscito a fare, ma ovviamente se la posizione di partenza non è la migliore possibile, non è semplice recuperare. Credo che aver imparato parecchio dal weekend di Montreal, e cercherò di migliorarmi”.

In gara avresti potuto spingere di più se avessi saputo della penalità di Vettel?
“Non credo, perché stavo già spingendo forte. Non sarebbe cambiato nulla”.

Curiosamente questa pista è tra quelle che conosci di meno…
“Sì, è piuttosto strano. La maggior parte delle persone è convinta che conosca questa pista a memoria, ma non è così. La prima volta che ho guidato su questo tracciato è stata lo scorso anno, in precedenza ero stato al Paul Ricard ma su una configurazione diversa da quella utilizzata per il Gran Premio. Ma una pista che mi piace, e poi è vicina ai luoghi dove ha avuto inizio la mia carriera, nel Karting a Brignoles, quindi è sempre molto bello per me essere qui”.

Cosa ti aspetti dagli aggiornamenti aerodinamici?
“Penso e spero che le novità ci aiuteranno a migliorerà il comportamento della monoposto laddove non eravamo a posto, e non solo su questa pista”.

Avrei visto, ovviamente, le immagini Lewis-Vettel. Che idea ti sei fatto?
“Seb ha perso il controllo della vettura ed è finito sull'erba, poi ha solo cercato di riprendere la monoposto cercando il grip, non avrebbe potuto fare nulla di diverso. Non penso che la pena sia stata giustificata”.

Comprendi la frustrazione manifestata da Seb dopo la corsa?
“Credo che ogni pilota che termina una corsa sapendo di aver perso la vittoria per una penalità, sia frustrato. Quindi capisco eccome”.

Cosa non ha funzionato al meglio nella gestione delle qualifiche?
“Una combinazione di cose. Ho bisogno di avere più chiaro il contesto, temperature, condizioni meteo, vento, tutte variabili che influenzano molto queste monoposto. Proprio il vento è cambiato durante le qualifiche in Canada, ma non è stato il problema principale. Ho bisogno di mettere tutto insieme nel mio giro veloce, che vuol dire anche anticipare l’evoluzione della pista per avere la macchina perfetta in Q3, e non in Q1”.

Credi che questa gara sia un’ultima chiamata per la Ferrari nell’ottica di dare fastidio alla Mercedes?
“Non ci arrenderemo finché non sarà la matematica a dirlo. Dopodiché, è chiaro che gara dopo gara non sarà semplice per noi ridurre la distanza tra noi e Mercedes. In ogni caso, penso che le ultime gare abbiano dimostrato che stiamo facendo progressi, e questa è la cosa più importante. Stiamo tutti lavorando duramente per cercare di ridurre questo gap”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il circuito
1/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio
2/23

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio
3/23

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, arriva al Parc Ferme

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, arriva al Parc Ferme
4/23

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio
5/23

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, solleva il suo trofeo

Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, solleva il suo trofeo
6/23

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Le auto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prima posizione, e Charles Leclerc, Ferrari SF90, terza posizione, al Parc Ferme, dopo lo spostamento degli indicatori di posizione scambiati da Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione

Le auto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, prima posizione, e Charles Leclerc, Ferrari SF90, terza posizione, al Parc Ferme, dopo lo spostamento degli indicatori di posizione scambiati da Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione
7/23

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari alla conferenza stampa

Charles Leclerc, Ferrari alla conferenza stampa
8/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, 3° classificato, festeggia nel parco chiuso con il suo team

Charles Leclerc, Ferrari, 3° classificato, festeggia nel parco chiuso con il suo team
10/23

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari, parla con Charles Leclerc, Ferrari, dopo le Qualifiche

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari, parla con Charles Leclerc, Ferrari, dopo le Qualifiche
11/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
12/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
13/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
14/23

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
15/23

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
16/23

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
17/23

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari alla Shell House

Charles Leclerc, Ferrari alla Shell House
19/23

Foto di: Minas Panagiotakis / Getty Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, effettua un pit stop

Charles Leclerc, Ferrari SF90, effettua un pit stop
20/23

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
21/23

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
22/23

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
23/23

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Prossimo Articolo
Ecco i nuovi colori del casco di Grosjean per il GP di Francia 2019

Articolo precedente

Ecco i nuovi colori del casco di Grosjean per il GP di Francia 2019

Prossimo Articolo

BAT conferma: "Rimarremo sulle McLaren con A Better Tomorrow e altri brand!"

BAT conferma: "Rimarremo sulle McLaren con A Better Tomorrow e altri brand!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Francia
Sotto-evento Giovedì
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Roberto Chinchero
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie