Leclerc risponde a Vettel: "Il sorpasso non era azzardato"

Il monegasco ha chiarito l'episodio della prima curva che l'ha visto infilare di prepotenza (ma dove c'era anche spazio) il suo compagno di squadra, che via radio si è lamentato molto. Il problema vero è che la Ferrari chiude prendendo un solo punto in Bahrain proprio con Charles...

Leclerc risponde a Vettel: "Il sorpasso non era azzardato"

Charles Leclerc conclude il GP del Bahrain prendendo un punticino in extremis, grazie al ritiro a 2 tornate dal termine da parte di Sérgio Perez.

Come si temeva, la Ferrari ha faticato molto e il monegasco aveva avvertito tutti che si sarebbe dovuto sperare in un miracolo per raggranellare qualcosa.

Oggi i miracoli (per fortuna) si sono materializzati soprattutto in Haas per l'incidente che ha visto Romain Grosjean uscire sulle sue gambe dal tremendo rogo del via,per il quale Leclerc ha sudato freddissimo.

"Ho visto l'incidente negli specchietti e ho chiesto subito via radio cosa fosse accaduto perché ero preoccupatissimo per Romain. Nessuno mi ha risposto ed ero già alla curva 9, ma avevo notato le fiamme, quindi ho temuto il peggio", spiega il ferrarista.

"Alla fine per fortuna sta bene, o quantomeno è una cosa incredibile che sia riuscito ad uscire sulle sue gambe dalla macchina. Riviste le immagini, ho faticato a credere che fosse possibile tutto ciò, quindi complimenti a chi ha lavorato sulla sicurezza delle nostre F1".

Alla ripartenza, Leclerc ha mostrato la sua aggressività nel tentare di recuperare posizioni e a farne le spese è stato il suo compagno di squadra Sebastian Vettel, che via radio si è lamentato con il muretto di Maranello per l'episodio.

Leggi anche:

"Onestamente non mi pare di essere stato troppo aggressivo, c'era lo spazio e mi ci sono infilato. Adesso riguarderò le immagini, ma dal mio punto di vista non mi sento di aver azzardato nulla".

Alla fine, come detto sopra, la Top10 è arrivata per il rotto della cuffia e con una buona dose di fortuna perché anche a Sakhir la SF1000 ha tenuto il passo del... gambero rosso.

"Una volta che ho avuto le informazioni su Romain sono stato libero di tornare a pensare solo alla gara ma si è trattato di una corsa difficile per noi perché non eravamo abbastanza veloci. Sono partito molto bene ma poi la mia gara si è messa in salita. Credo che oggi la decima posizione fosse tutto quello che si poteva portare a casa. Ci sono altre due gare prima della conclusione della stagione e non abbiamo alcuna intenzione di mollare".

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
1/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000
2/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
3/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
4/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
5/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
6/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
7/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, Lance Stroll, Racing Point RP20, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Kevin Magnussen, Haas VF-20, e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, Lance Stroll, Racing Point RP20, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Kevin Magnussen, Haas VF-20, e Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
8/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
9/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35
10/19

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
11/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
12/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lance Stroll, Racing Point RP20, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39, alla ripartenza

Lando Norris, McLaren MCL35, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lance Stroll, Racing Point RP20, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39, alla ripartenza
13/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Lando Norris, McLaren MCL35, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Lando Norris, McLaren MCL35, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
14/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Lando Norris, McLaren MCL35, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Lando Norris, McLaren MCL35, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
15/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
16/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, in battaglia con Charles Leclerc, Ferrari SF1000

 Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, in battaglia con Charles Leclerc, Ferrari SF1000
17/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
18/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
19/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Video Grosjean: ma cosa ha causato il terribile crash?

Articolo precedente

Video Grosjean: ma cosa ha causato il terribile crash?

Prossimo Articolo

Podcast: analisi del pazzo GP del Bahrain di F1

Podcast: analisi del pazzo GP del Bahrain di F1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Bahrain
Sotto-evento Gara
Location Bahrain International Circuit
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari , Scuderia Ferrari
Autore Francesco Corghi
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021