Leclerc: "Oggi non male. Domani ce la giochiamo con Racing Point"

Il pilota della Ferrari non è riuscito a guidare al meglio ed è finito sesto nelle qualifiche del GP d'Ungheria, a pochi millesimi dal compagno di squadra Vettel. La Ferrari dà segni di ripresa.

Leclerc: "Oggi non male. Domani ce la giochiamo con Racing Point"

Per la Ferrari le cose all'Hungaroring sembrano andare in maniera decisamente migliore rispetto a quanto visto nei primi 2 appuntamenti del Mondiale 2020 di Formula 1 svolti al Red Bull Ring. Eppure fa una certa impressione avvertire un tono di soddisfazione nelle parole espresse da Charles Leclerc a fine qualifiche.

Il monegasco ha ottenuto il sesto tempo nelle prove ufficiali del Gran Premio d'Ungheria, facendo peggio di pochi millesimi rispetto al compagno di squadra Sébastian Vettel che domani gli partirà accanto.

"Oggi sono più soddisfatto e sono contento per il team. Sicuramente questa non è una pole position, però questo risultato, quinti e sesti, ricordando i nostri risultati in Austria è sicuramente positivo".

Leclerc ha poi ammesso di non essere stato autore di una delle sue migliori giornate al volante di una Ferrari. Sin dal Q1 il monegasco ha faticato in più di un'occasione, non dando mai l'impressione di essere al sicuro da eliminazioni in nessuno dei due tagli delle Qualifiche. Il sesto tempo finale, però, rende l'idea di come le SF1000 soffrano meno sui tracciati in cui la potenza del motore conta relativamente.

"E' stata una qualifica difficile da parte mia. Ho fatto fatica con la guida in Q1 e Q2, ho fatto qualche errore. In Q3 ho fatto un po' meglio. Partiremo quinti e sesti e avremo l'opportunità di giocarcela domani, soprattutto con le Racing Point. Con il passo gara siamo abbastanza forti".

In vista della gara di domani, memore dell'errore grossolano e da matita blu fatto al GP di Stiria, Leclerc ha dichiarato pubblicamente che adotterà uno stile meno aggressivo alla partenza, proprio per evitare quanto accaduto solo 7 giorni fa al Red Bull Ring.

"Ho cancellato quanto successo in partenza in Stiria, ma imparo dagli errori. Sicuramente domani sarò più tranquillo in partenza. Di solito poi da venerdì a domenica le gomme Soft migliorano molto. Speriamo che succeda così anche domani per avere un vantaggio su Racing Point e Mercedes che partono con gomme Medium".

condivisioni
commenti
Vettel: "Speranze? Non so quanto realistiche possano essere"

Articolo precedente

Vettel: "Speranze? Non so quanto realistiche possano essere"

Prossimo Articolo

Verstappen: "La RB16 non funziona e non sappiamo perché"

Verstappen: "La RB16 non funziona e non sappiamo perché"
Carica commenti
GP Russia: Norris, prima pole della carriera! Prime

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021