Brawn e Barrichello d'accordo su Leclerc: "Ha il talento e la testa giusta per fare bene in Ferrari"

condivisioni
commenti
Brawn e Barrichello d'accordo su Leclerc: "Ha il talento e la testa giusta per fare bene in Ferrari"
Di:
2 gen 2019, 16:41

Il direttore generale della F1 e l'ex pilota della Ferrari vedono bene il 21enne che nel 2019 affronterà la prima stagione da pilota titolare della Scuderia di Maranello. "Nel 2019 avrà la prima sfida difficile, ma farà un lavoro di tutto rispetto", dice Brawn.

Il 2019 sarà per Charles Leclerc un anno molto importante. Farà il suo debutto da pilota titolare della Ferrari, sostituendo Kimi Raikkonen in quello che è stato un vero e proprio scambio di piloti tra Maranello e l'Alfa Romeo Sauber.

Dopo l'ottimo esordio in F1 fatto l'anno appena trascorso, il pilota nativo di Monte-Carlo dovrà sopportare una pressione infinitamente maggiore rispetto al 2018. Ora è un pilota della Ferrari e se prima, in Sauber, era chiamato a portare a casa qualche punto, ora dovrà dimostrarsi all'altezza del team e del compagno di squadra, un 4 volte campione del mondo.

In pochi hanno dubbi sulle capacità e sul futuro di Charles. Rubens Barrichello, ex pilota della Ferrari nell'epopea di Michael Schumacher, vede nel 21enne il talento necessario per poter fare fronte a tutte le pressioni che avrà, ma anche a Sebastian Vettel.

"Sono davvero super eccitato per lui", ha dichiarato Rubens Barrichello a Motorsport,com. "Lui è uno di quei giovani ragazzi che hanno fatto un percorso davvero impressionante".

"Arrivare in Ferrari e avere successo... L'unica cosa di cui hai bisogno è essere davvero solido mentalmente. Sappiamo bene che Charles il talento lo ha".

Un'altra persona di grande rilevanza che nutre pochi dubbi sul futuro di Leclerc è Ross Brawn. L'attuale direttore generale della F1 ha speso parole importanti nei confronti del giovane pilota della Ferrari, conscio però che la parte difficile dovrà affrontarla tra pochi mesi.

"Leclerc è stato impressionante", dice Brawn. "Non ha ancora avuto un confronto difficile in F1, ma lo avrà quest'anno".

"Essere alla Ferrari porta una pressione enorme. Avrà inoltre la pressione di dover correre contro un campione del mondo, un 4 volte iridati, quindi dovrà affrontare un anno piuttosto impegnativo. Da quello che ho visto sino a ora, però, mi aspetto che faccia un lavoro di tutto rispetto".

Prossimo Articolo
Ghosn, prorogato ancora il suo arresto: rimarrà in carcere almeno sino all'11 gennaio

Articolo precedente

Ghosn, prorogato ancora il suo arresto: rimarrà in carcere almeno sino all'11 gennaio

Prossimo Articolo

Fotogallery: tutte le 91 vittorie ottenute da Michael Schumacher in F1

Fotogallery: tutte le 91 vittorie ottenute da Michael Schumacher in F1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli