Leclerc: "Fatto il massimo ma siamo lenti a DRS aperto"

Charles Leclerc chiude al settimo posto le qualifiche del Gran Premio di Stiria. Sul tracciato del Red Bull Ring, il monegasco è stato il migliore tra i motorizzati Ferrari - unico a raggiungere la Q3 - chiudendo tuttavia con oltre sei decimi di ritardo dal poleman, Max Verstappen

Leclerc: "Fatto il massimo ma siamo lenti a DRS aperto"

Ipotizzare una Ferrari in lotta per la pole del Gran Premio di Stiria di Formula 1, alla luce di quanto visto nelle tre sessioni di prove libere, sarebbe stato difficile. E i risultati hanno confermato i pronostici, con Charles Leclerc che chiude con il settimo tempo le qualifiche, a +0.631 millesimi dalla RB16B di Max Verstappen, autore del miglior crono.

Leggi anche:

Il monegasco, una volta al parco chiuso, prova ad offrire una spiegazione per quanto conquistato in pista. "Quello che è strano è che perdiamo nei confronti degli altri a DRS aperto. Senza DRS non siamo distanti dagli altri: se riuscissimo a staccarci dalla zona DRS, potremo fare bene", ammette candidamente Charles.

Analizzando le sue qualifiche, Leclerc conferma di aver fatto il massimo, chiudendo un giro pulito. Ma, semplicemente, non si poteva ottenere di più. "Si può sempre fare meglio, ma non avevamo abbastanza potenziale per andare a prendere Gasly - autore del sesto tempo, ndr".

"Sono contento del mio giro, non ho fatto errori. Ieri abbiamo fatto tanti long run, concentrandoci sul passo gara sperando ci possano aiutare a capire le gomme. Ieri eravamo abbastanza forti, speriamo di avere le stesse performance in gara".

Con il meteo che minaccia pioggia in vista della gara di domani, Leclerc si augura di trovare il sole per motivi evidenti che spiega lui stesso. "Speriamo non piova: dopo la gara difficile al Paul Ricard vorrei una corsa pulita per capire meglio il comportamento delle gomme e raccogliere così più dati", conclude il monegasco.

 

condivisioni
commenti
Delusione Hamilton: "Non abbiamo il passo della Red Bull"
Articolo precedente

Delusione Hamilton: "Non abbiamo il passo della Red Bull"

Prossimo Articolo

Sainz: "Anche con un'ala scarica non saremmo stati veloci"

Sainz: "Anche con un'ala scarica non saremmo stati veloci"
Carica commenti
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022
Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1” Prime

Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1”

Il Dottor Riccardo Ceccarelli ci apre le porte di Formula Medicine andando a raccontarti i retroscena della ua equipe e di come sia impegnata nel corso della stagione di Formula 1

Formula 1
5 gen 2022