Leclerc e Vettel, voglia di Mugello: "La F1 ci torni presto!"

Mugello, esame F1 superato a pieni voti. Leclerc e Vettel entusiasti della pista toscana, dimostratasi luogo ideale per riassaporare una guida "tirata" senza possibilità di errore. Ora i piloti del Circus spingono per tornarci anche in futuro.

Leclerc e Vettel, voglia di Mugello: "La F1 ci torni presto!"

Nonostante il weekend del Mugello non abbia riservato a Charles Leclerc grandi soddisfazioni, il monegasco ha promosso a pieni voti la pista, confermando di preferire la tipologia di tracciati molto impegnativi e soprattutto che non perdonano errori. Dopo la gara è stato chiesto a Charles e a Sebastian Vettel se preferiscono piste come Spa, dove le vie di fuga sono completamente in asfalto, o Mugello, dove gli spazi esterni sono una distesa di ghiaia.

“Ghiaia! – ha risposto Leclerc - alla fine siamo piloti, quella che affrontiamo qui al Mugello è una sfida più grande, e mi diverto di più quando devi percorrere dei tratti in pieno sapendo che se sbagli paghi un conto salato. È decisamente più semplice quando sbagli e puoi tornare in pista cinquanta metri dopo senza conseguenze, è una sfida molto impegnativa, quindi per me ghiaia”.

La maggioranza dei piloti sembra allineata con la visione del ferrarista, che ha anche proposto una piccola via di mezzo che non condanni un pilota quando si ritrova (soprattutto in gara) costretto a mettere le ruote un po' oltre la sede stradale. “Potrebbe essere una buona idea avere cinquanta centimetri di erba prima della ghiaia, in modo da non condannare del tutto un pilota che per vari motivi può essere finito leggermente fuori traiettoria – ha confermato il monegasco – questo eviterebbe anche di non portare ghiaia in pista, che è un elemento fastidioso come abbiamo visto”.

Leclerc ha anche confermato che vorrebbe vedere il circuito del Mugello come una tappa fissa nel Mondiale di Formula 1, eventualità al momento poco probabile: “Mi sono davvero divertito questo fine settimana, la pista in generale è stata una variabile divertente, quindi mi piacerebbe ritrovarla come tappa fissa in calendario. Poi abbiamo visto anche una gara speciale, ed ammetto che prima della gara ero un po' scettico sulla possibilità di vedere dei sorpassi. Le previsioni sono state smentite, e la pista si è confermata fantastica anche domenica, quindi spero di tornarci presto”.

“Sarebbe bello tornarci in futuro – ha confermato anche Vettel – credo che a tutti i piloti piacciano i cambi di pendenza ad alta velocità. In merito alla gara credo che il caos che ha reso necessario le bandiere rosse non sia stato legato alle caratteristiche della pista, e nonostante tutti i timori della vigilia abbiamo visto che si può superare. Sarebbe bello avere un circuito così come tappa fissa del Mondiale”.

In merito alla questione ghiaia-asfalto Seb ha una proposta che potrebbe conciliare la sicurezza con le caratteristiche di una pista molto selettiva come il Mugello: “Abbiamo visto un paio di incidenti nel corso del weekend, e abbiamo notato che la ghiaia non rallenta molto la macchina. Forse si potrebbe pensare ad una soluzione intermedia, con una striscia di ghiaia subito ai lati della pista che impedisca di andare larghi senza conseguenze e subito dopo l’asfalto, per permettere di rallentare di più in caso di perdita di controllo della monoposto. Non è facile trovare il giusto compromesso, ma da parte mia trovo che le grandi via di fuga in asfalto tolgano un po' l’anima alle piste rendendole facilmente abbordabili senza rischiare di pagare un conto elevato”.

condivisioni
commenti
Report F1: la Ferrari non ha finito la "purga"
Articolo precedente

Report F1: la Ferrari non ha finito la "purga"

Prossimo Articolo

Camilleri: "Recuperare? Speriamo che il 2022 sia un reset"

Camilleri: "Recuperare? Speriamo che il 2022 sia un reset"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021