Leclerc: "Bene in qualifica, in gara confido nelle medie"

Anche a Portimao Leclerc ha mostrato tutta la sua classe nel giro secco centrando il 4° tempo. Charles è consapevole che partire con le medie potrà rivelarsi un vantaggio domani in gara.

Leclerc: "Bene in qualifica, in gara confido nelle medie"

Charles Leclerc non finisce di stupire. Dopo aver meravigliato tutti in qualifica in occasione dello scorso GP dell’Eifel, quando era riuscito ad ottenere un inatteso quarto tempo, il monegasco della Ferrari si è ripetuto oggi sullo splendido tracciato di Portimao ottenendo lo stesso risultato.

Se in Germania, però, Charles aveva pagato 7 decimi di ritardo dalla Mercedes di Bottas, in Portogallo Leclerc è stato in grado di fermarsi a solo 4 decimi dalla pole firmata Lewis Hamilton.

Il pilota della Ferrari, dopo essere riuscito a superare la Q2 con le Pirelli medie – a differenza di Vettel – ha ancora una volta interpretato al meglio la SF1000 fermando il cronometro sul tempo di 1’17’’090 e domani scatterà dalla seconda fila con al suo fianco Max Verstappen.

Così come due settimane fa, anche oggi Charles non ha nascosto tutta la propria soddisfazione per un risultato che le conferma come vero e proprio animale da qualifica.

“Sono molto contento del lavoro svolto dalla squadra. Negli ultimi quattro gran premi ho sempre detto che stiamo portando dei pezzi nuovi, ma non stiamo cercando miracoli. Abbiamo portato delle piccole novità che un po' alla volta ci stanno facendo fare dei passi avanti”.

Anche sul tracciato dell’Algarve si vedrà una SF1000 bella al sabato e terribile la domenica? E’ questo l’interrogativo che ci si pone in casa Ferrari, ma Leclerc è sembrato maggiormente fiducioso in ottica gara anche grazie alla possibilità di poter partire con le Pirelli gialle.

“Oggi abbiamo disputato solo la qualifica mentre i punti si faranno domani. Anche al Nurburgring eravamo andati bene al sabato per poi faticare la domenica. Qua è andata meglio perché siamo riusciti a passare la Q2 con le medie e questo ci dà una speranza per domani”.

In questo weekend i tecnici di Maranello hanno portato alcuni importanti aggiornamenti al fondo della vettura che sembrano aver consentito alla SF100 di fare un passo avanti. La conferma dovrà arrivare domani, ma Leclerc ha affermato di aver avvertito un piccolo miglioramento generale.

“Io mi sento abbastanza bene con la vettura. Non è più facile da guidare, ma stiamo guadagnando in performance ed è quello che cerchiamo al momento”.

A meno di eventi imprevedibili saranno le due Mercedes e la Red Bull di Max Verstappen a contendersi la vittoria sul tracciato di Portimao. Per Leclerc, invece, la speranza è quella di poter disputare una gara pulita così da capire se la direzione adottata con gli aggiornamenti sia corretta o meno.

“Domani sarà importante avere una gara pulita per capire dove ci troviamo. Al Nurburgring le condizioni erano abbastanza difficili, c’era molto freddo, ma non so se domani ci sarà il sole o meno qui. Dovremo fare una bella gara e gestire bene le gomme”.

Charles Leclerc, Ferrari in conferenza stampa
Charles Leclerc, Ferrari in conferenza stampa
1/22

Foto di: FIA Pool

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
4/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
8/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
11/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
15/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
21/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
22/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Hamilton: "Strategia in Q3 fondamentale per battere Bottas"
Articolo precedente

Hamilton: "Strategia in Q3 fondamentale per battere Bottas"

Prossimo Articolo

Vettel ammette: "Leclerc ora è su un altro pianeta"

Vettel ammette: "Leclerc ora è su un altro pianeta"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022