Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

Leclerc: "Avevamo il potenziale per la pole, ma sono stato stupido"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Avevamo il potenziale per la pole, ma sono stato stupido"
Di:

Il pilota della Ferrari si è assunto tutta la responsabilità del clamoroso incidente avvenuto in Q2, che lo obbligherà a partire dal nono posto a Baku, in una gara nella quale sembrava avere le carte in regola per la vittoria.

"Sono stato stupido". Non si può di certo accusare Charles Leclerc di non essersi preso le sue responsabilità dopo il clamoroso errore che gli ha impedito di lottare per la pole position del GP d'Azerbaijan.

Il pilota della Ferrari sembra avere tutte le carte in regola per concedere il bis del Bahrain, ma nella Q2 ha esagerato ed è finito a muro alla curva 8, la più stretta del cittadino azero, quella che passa accanto alle mura del castello.

Il monegasco è finito leggermente lungo, ma quando lo ha capito ormai non c'era più niente da fare. Non si può dire però che non abbia fatto mea culpa quando si è presentato alle interviste di rito.

 

"Non mi sono accorto dell'errore fino a quando non sono entrato in curva e a quel punto non potevo fare più niente. Oggi sono stato stupido, come ho detto anche via radio. Lo penso veramente e non devo fare questi errori, perché il team ed i tifosi meritano di più" ha detto Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Il ferrarista non ha nascosto la sua delusione, perché è davvero convinto che la pole fosse alla sua portata: "Ho buttato via tutto e mi prendo le mie responsabilità. Domani spero di tornare più forte, ma oggi non sono stato all'altezza e sono molto arrabbiato con me stesso, soprattutto per il weekend che avevamo avuto fino ad ora, facendo primi in tutte le sessioni di libere. Avevamo il potenziale per fare la pole, ma è colpa mia".

Leggi anche:

Quando gli è stato domandato se la scelta di usare le gomme medie, con la temperatura in calo, possa essere stata una delle cause scatenanti del suo errore, Leclerc ha ribadito che la colpa è stata sua: "Non penso, perché nel primo giro ero andato molto bene. Nel secondo ho provato a spingere un po' di più e sono andato a muro. Colpa mia".

Questo errore l'obbligherà a scattare dalla nona posizione, ma questo non vuol dire che il monegasco voglia già darsi per vinto: "Domani è un altro giorno e spingerò per cercare di farlo diventare positivo, ma sicuramente fino a stasera non sarò contento di me stesso. Speriamo però di fare una bella gara".

Scorrimento
Lista

La monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90 viene spinta lungo la pit lane dai meccanici Ferrari

La monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90 viene spinta lungo la pit lane dai meccanici Ferrari
1/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

La monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90 viene riportata ai meccanici Ferrari sul retro di un camion

La monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90 viene riportata ai meccanici Ferrari sul retro di un camion
2/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

I marshals recuperano la monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90, durante le Qualifiche

I marshals recuperano la monoposto incidentata di Charles Leclerc, Ferrari SF90, durante le Qualifiche
3/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, parla con i media dopo l'incidente nelle Qualifiche

Charles Leclerc, Ferrari, parla con i media dopo l'incidente nelle Qualifiche
4/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
6/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
7/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
8/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lascia il garage

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lascia il garage
11/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
12/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
13/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
15/25

Foto di: Hasan Bratic / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
16/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, ai box durante le prove libere

Charles Leclerc, Ferrari SF90, ai box durante le prove libere
17/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/25

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
19/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
20/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
21/25

Foto di: Hasan Bratic / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
22/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
23/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
24/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
25/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

A Baku due Mercedes in prima fila con Bottas in pole. Vettel è terzo, Leclerc sbatte

Articolo precedente

A Baku due Mercedes in prima fila con Bottas in pole. Vettel è terzo, Leclerc sbatte

Prossimo Articolo

Bottas si gode la pole: "Ho sfruttato la scia, ma ho guidato alla grande nel settore centrale"

Bottas si gode la pole: "Ho sfruttato la scia, ma ho guidato alla grande nel settore centrale"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Azerbaijan
Sotto-evento Q1
Location Baku City Circuit
Piloti Charles Leclerc
Team Scuderia Ferrari
Autore Matteo Nugnes