Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
97 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
104 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
132 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
139 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
153 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
160 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
174 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
188 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
216 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
223 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
237 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
258 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
272 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
279 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
293 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
307 giorni

Leclerc ammette: "Vettel sta facendo meglio di me nei long run"

condivisioni
commenti
Leclerc ammette: "Vettel sta facendo meglio di me nei long run"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
13 ago 2019, 09:43

Charles Leclerc ha spiegato di essere pronto a guidare in maniera meno aggressiva per cercare di gestire meglio le gomme, come fa il suo compagno di squadra in Ferrari, Sebastian Vettel.

In Ungheria, il monegasco ha sofferto maggiormente i problemi di gomme rispetto a Vettel, perdendo ritmo nella parte conclusiva della corsa.

Leclerc è stato terzo per buona parte della corsa, ma nel finale è stato raggiunto dal compagno di box, che gli ha soffiato l'ultimo posto disponibile sul podio, relegandolo al quarto posto.

"Ovviamente è stato difficile in generale" ha detto Leclerc. "Ho fatto fatica con le gomme posteriori da metà gara in poi. Le gomme stavano crollando".

"Abbiamo fatto il pit stop abbastanza presto alla fine del primo stint, principalmente perché stavamo faticando con le gomme, e poi ho accusato di nuovo un calo anche verso la fine del secondo. Dunque, c'è qualcosa che Seb sta facendo meglio di me nei long run, quando arriva il degrado".

Leclerc crede che sia qualcosa nello stile di guida del tedesco che sta facendo la differenza, anche se ha detto che controllerà anche i set-up.

"Sono abbastanza sicuro che Seb stia facendo meglio di me da quel punto di vista, quindi devo capire di cosa si tratta e migliorare. Mi mancava il ritmo sia alla fine del primo che primo che del secondo stint".

"Sono alcune gare che riesco ad essere veloce in qualifica, ma poi nella parte finale della gara faccio sempre più fatica".

"Devo capire cosa posso fare con il mio stile di guida per migliorare la situazione o con il bilanciamento della vettua per avere un compromesso tra le due cose, perché alla fine è in gara che si assegnano i punti. La gara di Budapest è stata un peccato, ma sono abbastanza sicuro che mi servirà per imparare".

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, concorda sul fatto che la gestione della gara sia uno dei punti di forza di Vettel rispetto a Leclerc.

"Seb è sempre molto forte nelle gare" ha detto. "E' consapevole che sia importante per lui capitalizzare il suo ritmo di gara. Ha esperienza e sa come gestire le gomme. Penso che sia davvero la sua forza e sta andando molto bene da questo punto di vista".

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/15

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
3/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/15

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

La reazione di un Fan della Ferrari all'incidente di Charles Leclerc, Ferrari SF90

La reazione di un Fan della Ferrari all'incidente di Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
6/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
7/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
8/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
10/15

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
11/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, supera Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, davanti a Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, supera Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, davanti a Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/15

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
13/15

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, Sergio Perez, Racing Point, Pierre Gasly, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari prima della parata dei piloti

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team, Sergio Perez, Racing Point, Pierre Gasly, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari prima della parata dei piloti
14/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
15/15

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Albon: "Surreale il mio passaggio in Red Bull. Ringrazio Tost"

Articolo precedente

Albon: "Surreale il mio passaggio in Red Bull. Ringrazio Tost"

Prossimo Articolo

Verstappen: "Non mi interessa chi sia il mio compagno di squadra"

Verstappen: "Non mi interessa chi sia il mio compagno di squadra"
Carica commenti