Lapo alla Ferrari se Montezemolo va in politica?

Lapo alla Ferrari se Montezemolo va in politica?

Da Torino arrivano le prime indiscrezioni sul futuro presidente del Cavallino rampante

A Maranello negano, ma a Torino le voci di un possibile approdo di Lapo Elkann al vertice della Ferrari stanno prendendo corpo, se Luca di Montezemolo dovesse per davvero decidere di entrare in politica. In questo modo tutti i rampolli della famiglia Agnelli troverebbero una giusta collocazione nella galassia del Gruppo: John Elkann è alla presidenza di Fiat, mentre Andrea Agnelli dirige la Juventus. Per ora manca una ricollocazione di Lapo che è già diventato consulente del Cavallino rampante e potrebbe, quindi, andare sotto la luce dei riflettori del marchio più noto e ambito. Naturalmente lo scenario è in pieno divenire, perché ancora non si è materializzata la candidatura di Luca di Montezemolo in politica, per quanto l'ex sindaco di Venezia, Massimo Cacciari abbia ammesso che il presidente Ferrari stia lavorando ad una lista civica con vocazione nazionale e starebbe addirittura già studiando un logo. A differenza di Berlusconi, Montezemolo sarebbe intenzionato a lasciare gli incarichi che sta coprendo per sostenere a tempo pieno la candidatura: ecco perché tanto a Maranello che a Torino è iniziato il toto-presidente. Il nome di Lapo Elkann è il primo della lista (e così c'è anche il rischio che venga trombato uscendo allo scoperto troppo presto): stando alle indiscrezioni ci sarebbe anche il benestare di Sergio Marchionne ad un'operazione che potrebbe cambiare molti scenari al Cavallino rampante...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie