La Williams nomina Hollinger direttore non esecutivo

La Williams F.1 ha nominato l'americano Brad Hollinger, già suo azionista dal 2014, come direttore non esecutivo.

Hollinger è diventato il secondo azionista della squadra dopo il fondatore Frank Williams, avendo acquistato un 10% che in precedenza era di proprietà di Toto Wolff all'inizio di quest'anno.

L'americano, presidente e CEO della Vibra Healthcare, si unisce a Nick Rose ed Eddie Charlton come terzo direttore non esecutivo della società.

Hollinger è stato nominato per un mandato di tre anni ed è un azionista della Williams dal 2014.

"Sono onorato di essere entrato a far parte del Board di una squadre più leggendarie della storia del motorsport" ha detto Hollinger.

"Ho un'enorme fiducia nel potenziale di questa società, sia per quanto riguarda che la squadra di Formula 1 che per quanto riguarda la Advanced Engineering"

"E' per questo che ho investito nella Williams negli ultimi due anni. Non vedo l'ora di lavorare con i miei colleghi del Board per continuare a far crescere la Williams dentro e fuori dalla pista".

Mike O'Driscoll, CEO del Williams Group, ha aggiunto: "Brad è estremamente informato sulla Formula 1 ed è un fan di vecchia data della Williams, con una grande passione per la nostra squadra".

"La sua nomina si aggiunge ad una squadra molto forte di amministratori non esecutivi, che forniscono all'azienda e ai nostri azionisti i più alti standard di leadership e governance".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Williams
Articolo di tipo Ultime notizie