La Williams ha scelto il nuovo CEO: arriva Jost Capito

Jost Capito, veterano dell'industria automobilistica tedesca, entrerà a far parte della Williams con il ruolo di CEO a partire dall'inizio di febbraio.

La Williams ha scelto il nuovo CEO: arriva Jost Capito

La squadra di Grove ha inoltre confermato che il team principal Simon Roberts assumerà il ruolo a tempo pieno.

Roberts riferirà a Capito, che a sua volta riferirà al grande capo del gruppo Dorilton e presidente della Williams, Matthew Savage.

Il 62enne Capito ha un curriculum molto importante, che lo ha visto lavorare per diversi costruttori e squadre di Formula 1 in diversi ruoli.

Ex pilota di moto e partecipante alla Parigi-Dakar, ha lavorato in BMW alla fine degli anni '80 come ingegnere per lo sviluppo dei propulsori, prima di passare alla Porsche in un ruolo manageriale in ambito motorsport nel 1989.

E' entrato in Sauber nel 1996 come membro del comitato direttivo e due anni dopo è diventato direttore operativo. E' rimasto per cinque anni nel team svizzero, sviluppando rapporti con Ford, Petronas e Red Bull.

Successivamente, è entrato in Ford nell'ottobre 2001 come responsabile dei veicoli speciali, spendendo una decade con vari ruoli all'interno dell'azienda, fino a diventare direttore performance e business del motorsport.

Nel maggio 2012 è diventato responsabile di Volkswagen Motorsport, supervisionando il programma plurititolato programma WRC, prima di passare alla McLaren come CEO nel settembre 2016. Tuttavia, è rimasto con il team di Woking solo cinque mesi.

Poi è tornato alla Volkswagen nel giugno del 2017 per gestire la divisione R performance car, prima lasciare la carica nel mese di ottobre. Successivamente, ha dichiarato sul suo profilo Linkedin di essere "alla ricerca di nuove sfide".

"E' un grande onore per me unirmi alla Williams Racing in questi momenti così emozionanti e impegnativi sia per la squadra che per la F1", ha dichiarato.

"E' un onore far parte del futuro di questo storico team, che porta un nome così importante in questo sport, quindi affronto questa sfida con grande rispetto e grande piacere".

Il boss di Dorilton e presidente della Williams, Matthew Savage, ha aggiunto: "E' una persona esperta e competitiva, che ha costruito squadre vincenti. Comprende l'eredità della Williams e lavorerà bene con la squadra per perseguire il nostro obiettivo di tornare nelle posizioni di vertice".

condivisioni
commenti
Fernley prende il posto di Domenicali alla FIA

Articolo precedente

Fernley prende il posto di Domenicali alla FIA

Prossimo Articolo

Stewart e quella volta che aiutò Spielberg a girare Indiana Jones

Stewart e quella volta che aiutò Spielberg a girare Indiana Jones
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Williams
Autore Adam Cooper
F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021