La Toro Rosso monta una power unit nuova a Gasly: partirà ultimo

condivisioni
commenti
La Toro Rosso monta una power unit nuova a Gasly: partirà ultimo
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
10 giu 2018, 14:58

Il francese avrà a disposizione un'altra unità del motore evoluto, ma per questo pagherà 10 posizioni in griglia. Grosjean invece torna alla power unit 1 sulla sua Haas.

Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso STR13
Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso
Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso STR13
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18 in pit lane con il motore in fumo nella Q1

Pierre Gasly della Toro Rosso inizierà il GP del Canada dal fondo dello schieramento di partenza, dopo aver ricevuto una penalità di 10 posizioni in griglia per la sostituzione della power unit.

Il francese ha avuto un problema con la nuova specifica del motore Honda nel corso della FP3 e, avendo poco tempo a disposizione per analizzarlo, la squadra faentina ha deciso di rimontare il propulsore utilizzato nelle prime sei gare, con il quale ha chiuso 16esimo in qualifica.

Tuttavia, dopo aver lavorato durante la notte sia in Canada che in Giappone, è stato deciso che sarebbe stato più sicuro utilizzare la nuova specifica in gara, quindi è stata installata una power unit fresca per quanto riguarda tutti e sei gli elementi.

Leggi anche:

L'unico elemento che ha fatto effettivamente scattare una penalità è il motore termico, perché per Gasly si tratta della quarta unità dell'anno. Per questo dovrà pagare 10 posizioni in griglia.

Dato che avrebbe dovuto prendere il via solamente dalla 16esima posizione e che tra breve arriverà la gara di casa della Red Bull, in Austria, è stato deciso di pagare la penalità qui.

Per quanto riguarda invece la Haas di Romain Grosjean, che ieri ha accusato una rottura importante in qualifica, il pilota francese tornerà a montare la power unit 1 sulla sua VF-18.

Prossimo Articolo
Williams: tante modifiche a Montreal per non ottenere alcun mglioramento

Articolo precedente

Williams: tante modifiche a Montreal per non ottenere alcun mglioramento

Prossimo Articolo

GP del Canada: Vettel firma la 50esima vittoria e va in testa al mondiale

GP del Canada: Vettel firma la 50esima vittoria e va in testa al mondiale
Carica commenti