Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
23 Ore
:
26 Minuti
:
00 Secondi

La Snai riconosce la "vittoria morale" di Vettel: paga anche chi aveva scommesso sul ferrarista

condivisioni
commenti
La Snai riconosce la "vittoria morale" di Vettel: paga anche chi aveva scommesso sul ferrarista
Di:
11 giu 2019, 09:42

L'agenzia di scommesse ha parlato di iniziativa doverosa per una gara intensa che però ha avuto un finale deludente per i tifosi della Ferrari e della Formula 1 in generale con i 5" di penalità che hanno permesso ad Hamilton di sopravanzare il tedesco.

La penalità di 5" inflitta a Sebastian Vettel nel GP del Canada sembra aver costruito due fronti compatti nell'opinione pubblica: da una parte i "legalisti", ovvero quelli secondo cui c'è un regolamento e questo deve essere applicato senza se e senza ma, dall'altra i "puristi", quelli che invece sostengono che con decisioni di questo tipo la Formula 1 sta perdendo la sua essenza.

Leggi anche:

Nel mezzo però c'è anche chi ha provato a mettere più o meno tutti d'accordo. E' questo il caso della Snai, che ha infatti preso una decisione davvero curiosa: l'agenzia di scommesse pagherà come vincenti anche tutte le schedine che puntavano sulla vittoria di Vettel, che era quotato a 4 prima dell'inizio del weekend, anche se alla fine a salire sul gradino più alto del podio è stato Lewis Hamilton, proprio grazie alla tanto discussa penalità del ferrarista.

"Un'iniziativa doverosa - spiegano dall'ufficio quote - per una gara intensa e combattuta ma con un finale deludente per i tifosi della scuderia di Maranello e della Formula 1". Insomma, la Snai sembra aver deciso di sposare il pensiero del team principal Mattia Binotto, secondo il quale il tedesco è stato il "vincitore morale" della gara di Montreal.

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, da la mano a Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, da la mano a Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, dopo la gara
1/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia dietro il podio con il trofeo

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia dietro il podio con il trofeo
2/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio
3/15

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/15

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, passa alla sua pit board

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, passa alla sua pit board
5/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/15

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari sul podio
8/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, at the start

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, at the start
9/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
10/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
11/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, consola Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, consola Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, sul podio
12/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, arriva sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, arriva sul podio
13/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/15
Prossimo Articolo
Vettel spiega perché è tornato sul podio: "E' una questione di rispetto"

Articolo precedente

Vettel spiega perché è tornato sul podio: "E' una questione di rispetto"

Prossimo Articolo

Ecco come rendere il Gran Premio di Francia una vacanza

Ecco come rendere il Gran Premio di Francia una vacanza
Carica commenti