La Sauber ha portato in Russia un telaio nuovo per Felipe Nasr

La conferma è arrivata dal brasiliano durante la conferenza stampa di oggi a Sochi: la sua speranza è che questo possa risolvere i problemi di guidabilità che lo hanno tormentato nelle prime tre gare della stagione 2016.

Felipe Nasr ha confermato che disporrà di nuovo telaio in occasione del GP di Russia, dopo aver faticato parecchio con quello di cui disponeva nelle prime tre gare della stagione.

Il brasiliano della Sauber aveva lasciato intendere più volte che le sue maggiori difficoltà rispetto a quelle di Marcus Ericsson andavano ricercate in un telaio difettoso, visto che durante i test invernali aveva faticato decisamente meno.

"Posso confermare che qui avrò un telaio nuovo, anche se bisogna ricordare che una monoposto di Formula 1 è composta da tante parti e questa è solo una di quelle" ha detto Nasr durante la conferenza stampa di oggi a Sochi.

"E' un passo importante da parte del team, che spero possa risolvere i problemi di guidabilità che ho incontrato fino ad ora. Quel telaio ha avuto un comportamento strano fin da quando lo abbiamo portato in pista in Australia. Ora vedremo come andranno le cose con quello nuovo" ha aggiunto Felipe, che fino ad oggi non aveva la certezza di poter puntare su un nuovo telaio, viste le difficoltà economiche della squadra di Hinwil.

In ogni caso resta un cruccio per il brasiliano: "Non siamo riusciti ad identificare il problema, ma ci sono così tante cose da guardare, quindi richiede tempo e risorse. Le macchine non sono mai tornate in fabbrica, quindi non abbiamo avuto modo di guardare i dettagli. Sono sicuro però che la squadra abbia fatto tutto il possibile".

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Russia
Sub-evento Giovedì
Circuito Sochi Autodrom
Piloti Felipe Nasr
Team Sauber
Articolo di tipo Ultime notizie