La Renault smentisce i rumors sulla sostituzione di Palmer

Ciryl Abiteboul ha assicurato a Jolyon Palmer che le voci di una sua possibile sostituzioni a partire dall'Ungheria sono solo speculazioni e lo ha fatto ancora prima che prendesse il via la gara di Silverstone.

Prima della partenza del GP di Gran Bretagna, nel paddock di Silverstone ha preso piede una voce lanciata dai media tedeschi secondo cui la Renault era pronta a scaricare Joyon Plamer per affidare la seconda R.S.17 a Carlos Sainz Jr a partire dal GP di Ungheria.

Una notizia che non aveva trovato conferme tra le fonti di Motorsport.com e che puntualmente è stata smentita oggi dal grande capo di Renault Sport F1, Cyril Abiteboul.

"Ho respinto completamente queste speculazioni secondo cui Jolyon sarebbe stato sostituito a Budapest" ha Abiteboul a Motorsport.com. "Non ci hanno fatto bene, specialmente alla domenica mattina".

"Ho voluto subito chiarire le cose lui prima dell'inizio della gara".

Palmer era riuscito a qualificarsi 11esimo nella sua gara di casa, ma è stato costretto al ritiro ancora prima del via, a causa di una perdita di pressione idraulica che lo ha fermato durante il giro di ricognizione.

Il tutto mentre invece il suo compagno di squadra Nico Hulkenberg otteneva il miglior risultato stagionale della Renault con il sesto posto.

"Siamo estremamente dispiaciuti e frustrati per Jo" ha detto Abiteboul. "Sono sicuro che con tutto quello che è successo oggi, e guardando al ritmo di Nico, avrebbe potuto piazzarsi a punti".

"Gli porgo le nostre sentite scuse. Non è un buon momento, ma lui sa che ha il nostro sostegno e che lo seguiamo con impegno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jolyon Palmer
Team Renault F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie