La Red Bull sostituisce il telaio di Verstappen: partirà dalla pitlane

Max Verstappen partirà dalla pitlane nel GP di Monaco, dopo che la Red Bull è stata costretta a cambiare il suo telaio in seguito all'incidente avvenuto nella Q1.

La monoposto verrà ricostruita attorno al telaio di scorta nel corso della notte e poi sarà sottoposta alle verifiche domani mattina. Inoltre, scattare dalla pitlane consentirà alla squadra di apportare tutte le modifiche che ritiene necessarie. Questo potrebbe includere il passaggio ad un assetto da bagnato in caso di pioggia.

"A quanto pare per domani è attesa la pioggia" ha detto l'olandese. "Questo sarebbe buono. Perché la nostra macchina è veloce. Speriamo di poter fare dei buoni stint dall'inizio alla fine, ma sicuramente possiamo superare diverse vetture".

Quando gli è stato chiesto da Motorsport.com se pensa di avere una vettura in grado di fare dei sorpassi, ha detto: "Sicuramente io ci proverò! Come ho detto altre volte, la vettura è molto buona. Davanti ci siamo noi quattro e le Ferrari, poi il delta si apre decisamente, quindi speriamo di trarne vantaggio".

"In ogni pista c'è un prezzo da pagare se si fa un incidente, ma qui probabilmente è più alto. Ma forse arriverà la pioggia, quindi vediamo cosa succederà" ha aggiunto Max.

Verstappen poi è convinto che si sarebbe qualificato nelle prime due file senza l'incidente: "Daniel ha fatto un grande giro ed è positivo per la squadra. Il nuovo motore sembra funzionare molto bene. Io sarei stato molto felice se mi fossi potuto qualificare tra i primi quattro".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Monaco
Circuito Montecarlo
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Ultime notizie