F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

La Red Bull alleggerisce i dadi ruota dei mozzi forati

La squadra di Milton Keynes sulla RB12 ha rinunciato all'S-duct nel muso, mentre ha proseguito lo sviluppo del mozzo forato. Adrian Newey ha voluto alleggerire anche il dado di serraggio con una foratura aggiuntiva.

La Red Bull Racing ha rinunciato all'S-duct sulla RB12, mentre la squadra di Milton Keynes ha proseguito lo sviluppo del mozzo forato nell'anteriore. Si tratta di due soluzioni aerodinamiche che danno piccoli vantaggi, ma Adrian Newey ha scelto di buttare a mare il buco nel muso per concentrarsi di più sul passaggio d'aria al centro del mozzo ruota anteriore.

Il direttore tecnico della Red Bull Racing è considerato un vero "maniaco" della leggerezza: nell'immagine che pubblichiamo scattata a Melbourne è possibile osservare la certosina opera di foratura del dado di serraggio della ruota anteriore per ridurre qualche grammo ad un particolare che è già stato alleggerito e che durante i pit stop deve sopportare coppie importanti, visto che le nuove pistole Paoli serrano a 14 mila giri al minuto.

Pirelli dettaglio gomma
Red Bull RB12: ecco il dado alleggerito che è stato provato a Melbourne con il mozzo forato

Photo by: Giorgio Piola

Ricordiamo che il mozzo forato fa fuoriuscire dalla parte centrale l'aria riscaldata dai dischi dei freni e serve a "deviare" i flussi che giungono dall'ala anteriore con l'obiettivo di allontanarli dalle turbolenze che si generano con il moto rotatorio della gomma.

Si tratta di un esercizio molto difficile da mettere a punto perché la portata di aria calda varia in funzione della velocità, ma Adrian Newey ha deciso di insistere nel portare avanti questo concetto che è seguito anche da Ferrari, Toro Rosso e McLaren, mentre non ha mai attratto la Mercedes.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Australia
Sub-evento Giorgio Piola, analisi tecnica
Circuito Albert Park Circuit
Piloti Daniel Ricciardo , Daniil Kvyat
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola