La nuova Safety Car Mercedes per la F.1 può girare 6" più veloce a Melbourne!

La Casa tedesca ha assecondato le lamentele via radio di Hamilton, che riteneva troppo lenta la Safety Car, realizzando questa nuova GTR AMG, che ha ben 70 cavalli in più rispetto alla GTS AMG in pista fino al 2017.

Il paddock di Melbourne inizia a popolarsi, i box prendono forma e gli addetti ai lavori, più o meno alle prese con il fuso orario, fanno capolino nelle hospitality. In attesa di vedere le monoposto, una novità si è fatta subito notare nella pit-lane di Albert Park.

E’ la nuova safety-car, che dopo tre anni sostituisce la Mercedes GTS AMG. Per il Mondiale 2018 la casa tedesca porterà in pista la nuova GTR AMG, che aumenta di 70 cavalli la potenza del modello precedente arrivando a quota 585 grazie ad una nuova versione del V8 4.0 litri biturbo.

Un modello da corsa, che raggiunge la velocità di 318 chilometri orari, grazie anche ad un’aerodinamica attiva che consente di modificare il carico tra rettilei e tratti di pista guidati. Le lamentele di Lewis Hamilton hanno avuto il loro effetto.

Il campione del Mondo in più di un’occasione lo scorso anno si era lamentato via-radio con Charlie Whiting per la lentezza della vettura di servizio, sottolineando le difficoltà a mantenere in temperatura gli pneumatici.

La nuova GTR è stata sviluppata grazie anche a lunghe sessione sulla Nordschleife con alla guida il pilota che utilizza abitualmente la safety car, il tedesco Bernd Mayländer. I primi dati sono sbalorditivi, perché parliamo di una macchina capace di girare 6" al giro più veloce a Melbourne, tanto per fare un esempio.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Presentazione Mercedes-AMG GT R Official F1 Safety Car 2018
Articolo di tipo Ultime notizie