La Mercedes GP libera dal contratto Heidfeld

La Mercedes GP libera dal contratto Heidfeld

Il pilota tedesco è stato autorizzato ad inziare oggi i test con la Pirelli al Mugello

Adesso la notizia è ufficiale: Nick Heidfeld è stato liberato dal contratto di terzo pilota dalla Mercedes GP per essere oggi in pista al Mugello al volante della Toyota Tf109 che per la prima volta calzerà le gomme Pirelli di Formula 1. "Possiamo confermare che il team è lieto di consentire a Nick Heidfeld di aderire al programma della Pirelli e contribuire al loro lavoro di sviluppo delle gomme per il loro imminente ritorno in Formula 1" ha detto Ross Brawn, responsabile della Mercedes GP. "Nick è un pilota molto esperto e siamo fiduciosi che la sua conoscenza e il suo bagaglio tecnico si riveleranno estremamente utili alla Pirelli e quindi andranno a vantaggio di questo sport nel suo complesso - ha proseguito Ross -siamo lieti di vedere che la sua carriera possa progredire". Heidfeld era rimasto a piedi dopo il ritiro della BMW dalla F.1 sancito alla fine della scorsa stagione ed era entrato a far parte del team Mercedes in questa stagione come pilota di riserva, ma non ha guidato la monoposto argento. "Prima di tutto vorrei ringraziare Ross Brawn, Norbert Haug e Nick Fry per avermi concesso l'opportunità di diventare collaudatore ufficiale Pirelli - ha dichiarato Heidfeld - La squadra ha sempre detto che non avrebbe messo bastoni sulla sulla mia strada qualora avessi avuto un'opportunità per guidare e sono felice che mi abbiano permesso di assumere questo ruolo nuovo ed entusiasmante". La Casa tedesca potrebbe puntare su Paul Di Resta come terzo pilota che è un pupillo della Stella a tre punte e che per il momento è in "prestito" alla Force India.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nick Heidfeld
Articolo di tipo Ultime notizie