La McLaren resta a Barcellona per due filming day

Venerdì e sabato la McLaren MP4-31 girerà sul tracciato di Montmelò per le riprese video commerciali concesse dal regolamento FIA. In circuito è arrivato il secondo telaio che potrebbe fare il suo shakedown.

La McLaren resta a Barcellona: la squadra di Woking non si muove dal tracciato di Montmelò in attesa della seconda sessione di test invernali collettivi perché ha pianificato due giorni di filming day, venerdì e sabato sulla pista catalana.

Fernando Alonso avrà modo, insieme al compagno di squadra, Jenson Button, di effettuare 100 km al giorno e non è escluso che la squadra di Ron Dennis possa fare girare il secondo telaio che è stato scaricato nel paddock questo pomeriggio non appena è giunto dal Technical Centre.

Lo spagnolo oggi è riuscito a completare solo tre giri per una perdita d'acqua che ha bloccato la MP4-31 nelle prime battute del mattino e poi non è più riuscito a tornare in pista, sebbene disponesse di un propulsore totalmente nuovo che era stato montato nella notte.

Dopo un avvio di test incoraggiante, la McLaren oggi sembra essere tornata nel dramma della scorsa stagione e l'opportunità di avere per due giorni la pista di Barcellona in esclusiva permetterà alla squadra di Woking di preparare la seconda e ultima sessione di collaudi che si terrà dal 1 al 4 marzo sempre sul tracciato spagnolo con la dovuta calma, in attesa che il nuovo capo di Honda Motorsport, Yusuke Hasegawa, prende pienamente il comando dal 1 marzo.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Barcellona, test di febbraio
Sub-evento Giovedì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie