La McLaren prosegue la ristrutturazione dell'azienda

La McLaren sta portando avanti un piano di rifinanziamento da 500 milioni di sterline per l'intera azienda, che potrebbe includere la vendita di una partecipazione di minoranza del suo team di Formula 1.

La McLaren prosegue la ristrutturazione dell'azienda

Secondo un rapporto del Financial Times, il McLaren Group potrebbe anche raccogliere il denaro extra attraverso una "Special Purpose Acquisition Company" (SPAC), che può portare una società privata in proprietà pubblica senza la necessità di una formale "Offerta Pubblica Iniziale" (IPO).

La McLaren, che gestisce un reparto prodotto, la sua squadra corse ed il ramo tecnologia applicata, è stata colpita duramente dall'impatto finanziario della crisi del Coronavirus.

Già a giugno, la McLaren ha concondato un prestito di 150 milioni di sterline con la National Bank of Bahrain per contribuire ad aumentare la liquidirà nel mezzo delle crescenti preoccupazioni per un problema di flusso di cassa a breve termine.

Mentre quell'accordo l'ha aiutata a sopravvivere ai pericoli più immediati generati dalla pandemia, la McLaren ha ancora bisogno di trovare liquidità extra fino a quando i flussi di reddito derivanti dalle vendite delle sue vetture stradali e dalle F1 storiche non cominceranno a tornare in linea con prima della Pandemia.

Con la situazione finanziari che difficilmente si potrà risolvere rapidamente, tuttavia, la McLaren sta valutando una serie di opzioni per rendere le cose più sicure almeno nel breve termine.

Mike Flewitt, amministratore delegato della McLaren Automotive, ha dichiarato al Financial Times: "Dobbiamo ristrutturare l'intero business. Siamo entrati in quest'anno dopo due anni di grande successo con il ramo automotive, ma il nostro business totale non aveva la liquidità per sopravvivere a questo tipo di crisi".

Nulla è stato escluso, e gli investimenti potrebbero provenire da fondi, individui, famiglie, fondi sovrani o da uno SPAC con sede negli Stati Uniti.

Flewitt ha aggiunto: "Cercheremo investitori che abbiano una visione comune alla nostra base azionaria, sia in termini di struttura, sia di piani a medio termine".

La McLaren è in procinto di vendere e poi riaffittare la sua fabbrica di Woking, nel tentativo di raccogliere fondi extra che possano aiutarla a pagare il suo debito.

Altri soldi potrebbero arrivare anche attraverso la vendita parziale della sua squadra di F1, che ha vissuto una stagione di successo e che sta lottando con la Racing Point per il terzo posto nel campionato costruttori.

Attualmente, circa il 56% della McLaren Group è di proprietà della Mumtalakat Holding Company del Bahrain, il 14% è di Mansour Ojjeh ed il 10% di Michael Latifi, con il restante 20% che invece è suddiviso tra gli azionisti di maggioranza.

condivisioni
commenti
Video Mazepin: F1 e FIA supportano la reazione della Haas
Articolo precedente

Video Mazepin: F1 e FIA supportano la reazione della Haas

Prossimo Articolo

Podcast Piola: Oltre la tecnica - GP Abu Dhabi

Podcast Piola: Oltre la tecnica - GP Abu Dhabi
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021