La Marussia Motors esce dalla Marussia F1

La Marussia Motors esce dalla Marussia F1

Fomenko non produrrà più auto di lusso e la proprietà del team passa alla Marussia Communications Limited

C'è aria di cambiamento in casa Marussia. Stando a quanto riporta oggi l'agenzia Ria Novosti, infatti, la Marussia Motors non ha più intenzione di continuare a produrre auto sportive e per questo ha anche ceduto le sue quote della squadra di Formula 1, passandole alla Marussia Communications Limited. "Il progetto supercar era ambizioso, ma è stato deludente capire che non è stato in grado di entrare sul mercato. Questo comunque non avrà alcun impatto sul regolare funzionamento della squadra di Formula 1" ha detto la portavoce Tracy Novak. Pare che chiusa la parentesi come costruttore, Nikolay Fomenko abbia trasferito le risorse ed il personale della Marussia Motors presso un ente governativo russo, ma quello che ci tengono a precisare dal team di Formula 1 è che non c'è nessun collegamento tra la squadra e questa operazione. Se poi in realtà questo possa essere un primo passo verso la cessione definitiva della squadra (nelle ultime settimane si è parlato molto dell'interesse di Zoran Stefanovic per l'acquisto) lo scopriremo solo con il tempo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Max Chilton , Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie